Risotto con carciofi, limone e zafferano

Tritate lo scalogno, soffriggetelo in padella con l'olio e la noce di burro. Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne e della parte interna. Metteteli in acqua acidulata con il succo di limone, quindi tagliatene 2 a fettine sottili....

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

3

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

20 minuti


Ingredienti per 4 persone

300 g di riso Vialone Nano, 4 carciofi, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 noce di burro, 1 scalogno, 1 limone non trattato, 1 bustina di zafferano, 1 l di brodo vegetale, 1 cucchiaio di parmigiano, sale e pepe

Preparazione "Risotto con carciofi, limone e zafferano"

Tritate lo scalogno, soffriggetelo in padella con l'olio e la noce di burro. Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne e della parte interna.

Metteteli in acqua acidulata con il succo di limone, quindi tagliatene 2 a fettine sottili. Uniteli allo scalogno e fateli saltare brevemente.

Versate il riso nella pentola, fatelo tostare e poi bagnate con il brodo vegetale.

A metà cottura unite gli altri 2 carciofi tagliati finemente.

A questo punto aggiungete lo zafferano.

A fine cottura mantecate con il parmigiano e la scorza di limone grattugiata. Salate e pepate a piacere. Servite il risotto ben caldo.

Commenta 2 Commenti Stampa testo Stampa Invia mail
luca luca 17 febbraio 2014 12.52
Winter
E' possibile utilizzare per la stessa ricetta dei carciofi già cotti a vapore? Se sì, quando vanno aggiunti in cottura?

Si, non verrà la stessa cosa ma sarà lo stesso buono. Io farei così, mettine una parte, tagliata a pezzettini, all'inizio e una parte quasi a fine cottura (in modo da averne ancora qualcuno quasi integro). Poi fammi sapere ....
Winter Winter 15 febbraio 2014 22.19
E' possibile utilizzare per la stessa ricetta dei carciofi già cotti a vapore? Se sì, quando vanno aggiunti in cottura?

Voto medio (0.00)
Vota