Petto di pollo alle pesche

Off B'afarsek

Tagliate il pollo a cubi grossi. Soffriggete il pollo in una casseruola con due cucchiai di margarina. Regolate di sale ed aromatizzate con la paprika, continuate a soffriggere fino a doratura completa. Saltate la cipolla separatamente...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

20 minuti

Tempo di cottura

35 minuti


Ingredienti per 4 persone

½ kg di petto di pollo (o tacchino), 6 cucchiai di margarina, 1 cipolla tritata, 4 pesche non troppo mature, 2 tazze d'acqua, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero, 1 dado di brodo di pollo, ¼ cucchiaino di paprika, sale

Preparazione "Petto di pollo alle pesche"

Tagliate il pollo a cubi grossi.

Soffriggete il pollo in una casseruola con due cucchiai di margarina.

Regolate di sale ed aromatizzate con la paprika, continuate a soffriggere fino a doratura completa.

Saltate la cipolla separatamente in due cucchiai di margarina, fino a doratura.

Disponete il pollo in una casseruola, cospargetevi sopra la cipolla e cuocete il tutto a fuoco lento.

Nel frattempo tagliate a dischi le pesche lavate, rimuovete il nocciolo e saltatele nella margarina rimanente.

Disponete le pesche affettate sopra le cipolle nella casseruola.

In una pentola portate a bollitura 2 tazze d'acqua, aggiungete il dado, lo zucchero ed il succo di limone.

Versate il liquido sopra la carne e le pesche e continuare a far sobbollire per altri 20 minuti.

Servite come piatto principale con gli spaghetti, del riso o delle patate schiacciate.

Stampa testo Stampa Invia mail