Pollo stile Santander

Pulite il pollo e tagliatelo a pezzi. Salatelo e pepatelo. In una casseruola di coccio con la pancetta tagliata a dadi e un cucchiaio di strutto, fate dorare i pezzi di pollo. Quando saranno ub poco rosolati unite mezza cipolla e bagnate con il...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2



Ingredienti per 4 persone

1 pollo di 1, 5 kg, 200 g di riso, 150 g di pancetta, 1 foglia di alloro, 3 peperoni, 1 grossa cipolla, 200 g di strutto, ¼ di litro di vino bianco, ½ cucchiaio di farina, 250 g di cipolline, ½ cucchiaio di paprika, pepe in polvere, brodo, sale

Preparazione "Pollo stile Santander"

Pulite il pollo e tagliatelo a pezzi. Salatelo e pepatelo. In una casseruola di coccio con la pancetta tagliata a dadi e un cucchiaio di strutto, fate dorare i pezzi di pollo. Quando saranno ub poco rosolati unite mezza cipolla e bagnate con il vino bianco. Fate ridurre il liquido della metà. Aggiungete la farina per addensare meglio la salsa. Mescolate e coprite i pezzi di pollo con brodo o acqua bollenti. Unite le cipolline. Mettete il coperchio alla casseruola e lasciate cuocere a fuoco dolce finché la carne non sarà tenera.
Intanto, in un'altra casseruola, preparate il riso. Fate soffriggere la cipolla rimasta con i peperoni pelati e tagliati a listarelle. Unite il riso, coprite con brodo caldo e terminate la cottura. Servite il pollo in un piatto di portata accompagnando con il riso a parte.

Stampa testo Stampa Invia mail