Calamari ripieni

Vuotate e lavate i calamari togliendo loro i tentacoli che ridurrete a pezettini e farete insaporire in una padella con 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva. Riunite in una ciotola il pangrattato, le olive snocciolate, i capperi dissalati e...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

25 minuti

Tempo di cottura

35 minuti


Alimenti

Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

800 g di calamari, 1 cucchiaio di capperi, 350 g di pomodori pelati, origano quanto basta olio, 3 cucchiai di pangrattato, 80 g di olive di Gaeta, prezzemolo, aglio, sale

Preparazione "Calamari ripieni"

Vuotate e lavate i calamari togliendo loro i tentacoli che ridurrete a pezettini e farete insaporire in una padella con 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva.

Riunite in una ciotola il pangrattato, le olive snocciolate, i capperi dissalati e mezzo spicchio d'aglio tritato finemente.

Unite gli ingredienti della ciotola alla padella.

Mescolate fin quando non sarà tutto ben rosolato e insaporito.

Condite poi con l'origano, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.

Togliete la padella dal fuoco e lasciate intiepidire.

Farcite i calamari con il composto realizzato e chiudeteli con uno stuzzicadenti.

Fate soffriggere in un tegame uno spicchio d'aglio, aggiungetevi il pomodoro a pezzetti e fatelo insaporire, sminuzzandolo con un cucchiaio.

Dopo aver tolto l'aglio, sistemate nella salsa, l'uno accanto all'altro , i calamari imbottiti, coprite e fate cuocere a fuoco lento finchè non siano diventati teneri, salando ancora se necessario.

Stampa testo Stampa Invia mail