NAVIGA IL SITO

Pizzette fritte

Le pizzette fritte alla napoletana in realtà sono chiamate più comunemente pizzelle fritte! Sono una sfiziosità unica, buonissime da mangiare senza niente, straordinarie condite con del pomodoro e qualche foglia di basilico!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

1

Tempo di realizzazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti


Ingredienti per 4 persone

400 g di farina, 1 panetto di lievito di birra, sale, olio per friggere

Preparazione "Pizzette fritte"

In una terrina stemperate il lievito con un po' d'acqua tiepida, unite due pugni di farina e lasciate lievitare il composto in un luogo tiepido per circa mezz'ora.

Sul tavolo versate la farina a fontana e, al centro, lavorate il panetto lievitato con un pizzico di sale.

Incorporate a poco a poco la farina aiutandovi con acqua tiepida e lavorate la pasta con energia per almeno 15 minuti o fino ad ottenere una pasta morbida ma elastica.


Dividete la pasta in 12 pagnottelle e lasciate lievitare per circa un'ora sul piano di lavoro infarinato, coprendo con un panno e con una coperta.

Raggiunta la lievitazione, schiacciate le palline ricavando dei dischi di pasta spessi 1 centimetro con il bordo leggermente più alto.

Friggete le pizzette in abbondante olio bollente.

Sgocciolate e posatele su carta assorbente, conditele a piacere.

Voto medio (4.43)
Vota