NAVIGA IL SITO

 Cucina pavese

 Nel pavese diverse sono le influenze: liguri, piemontesi e lombarde.


Riso, latticini e carne sono ingredienti essenziali di questa gastronomia, ma rinomati sono anche i pesci di Po e Ticino: carpe, lucci, tinche, persici cucinati in svariati modi. La produzione di insaccati eccelle nel salame di Varzi, di denominazione di origine protetta, e di gran pregio sono anche coppe, pancette, cotechini e piccoli "cacciatorini".

Tra i piatti "storici" va ricordata la zuppa pavese: brodo con uova e formaggio a cui si aggiungono fette di pane e crescione. 

Ricette correlate:

 
Brasato con le cipolle

Lardellate la carne con bastoncini di lardo o pancetta. Mondate e tagliate al velo le cipolle. Iin una capace casseruola di terracotta realizzate un letto con le cipolle, adagiatevi sopra la carne ed insaporite con sale e pepe. Cospargete... Continua »


Zuppa alla pavese

In una casseruola mettete a friggere nel burro le fettine di pane, facendo attenzione che la crosta si dori ma che all'interno restino morbide. Prendete le scodelle dove servirete la zuppa ed adagiate sul fondo di ciascuna due fettine di... Continua »


Tagliare l'oca a pezzi e rosolarla in una casseruola con olio e burro. Aggiungere alloro, cipolla tritata e sedano a pezzetti; lasciare imbiondire la verdura. Aggiungere il vino bianco e pomodori tagliati a filetti; bagnare con il brodo poco... Continua »


Per la teglia: una noce di burro ed un cucchiaio di farina. Far ammorbidire il burro e dividerlo a pezzetti. In una ciotola setacciare insiemela farina gialla, la farina bianca ed il lievito. Aggiungere lo zucchero, mettere al centro le uova ed... Continua »


Far tostare leggermente la farina; tritare i peperoncini, l'aglio, il sedano, i capperi, le acciughe, la buccia di limone; mettere tutto nel frullatore insieme alla farina e ai rossi d'uovo; frullare diluendo con olio e aceto aromatico versandoli... Continua »


In un tegame imbiondite 30 g di burro, mettete le cosce di rane infarinate, rosolatele, salate, versate il vino e fatelo consumare a fuoco basso; dopo una ventina di minuti (secondo la grossezza delle cosce) unite il trito di prezzemolo e aglio,... Continua »


Mettere in una casseruola un po' d'olio e un pezzetto di burro, unite i porri tritati, qualche foglia di sedano e la carota tritata. Fate soffriggere bene, salate, quindi mettere nel recipiente le rane, dopo averle pulite; fate rosolare per... Continua »


Pulire le tinche, diliscarle e ricavare dei filetti; salarli e peparli. Tagliare le cipolle e le carote; versare due cucchiai di olio in una padella sul fuoco, unire le verdure e farle appassire senza lasciarle colorire. Aggiungere il... Continua »


Tagliare il burro a pezzetti in una terrina fino a quando sarà montato come una crema. Unire poco alla volta 120 g di zucchero a velo. Sbattere in una ciotola l'uovo intero e i tuorli, unirli al burro mescolando con energia. Aggiungere la... Continua »