Ostie ripiene

Procedimento per la cottura delle ostie: mettere la farina in un recipiente, aggiungere lentamente l'acqua e mescolare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pasta semiliquida (pastella). Versare un cucchiaio di pastella...

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2



Alimenti

Tecniche

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per 100 ostie: 1 kg di farina e acqua quanto basta per ottenere una pastella
Ingredienti per il ripieno 50 coppie di “ostie prene”: 250 g di miele, 4 cucchiaia di zucchero caramellato, 2 kg di noci e mandorle (spellate tostate e tagliuzzate), 3 tazzine di caffè, 250 g di cioccolato fondente, buccia di arancia grattugiata

Preparazione "Ostie ripiene"

Procedimento per la cottura delle ostie: mettere la farina in un recipiente, aggiungere lentamente l'acqua e mescolare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pasta semiliquida (pastella).
Versare un cucchiaio di pastella nell’apposito ferro arroventato e cuocere. Per ottenere una buona cottura il ferro dovrà essere girato sui due lati.
Procedimento per la preparazione del ripieno: bollire in un tegame il miele fino a quando il colore non diventa paglierino, versarci il cioccolato, lo zucchero caramellato, la buccia di arancia ed infine le mandorle e le noci. Amalgamare bene il tutto e procedere al ripieno delle ostie.
Onde evitare il rapprendersi del ripieno si consiglia di tenere il tegame contenente il ripieno stesso dentro l’acqua bollente fino a riempitura ultimata.
Si consiglia, inoltre, di pressare le ostie ripiene per evitare che si deformino.

Voto medio (0.00)
Vota