Baccalà alla maremmana

Sciacquate bene il baccalà sotto l'acqua corrente, asciugatelo e tagliatelo a pezzi regolari. Infarinateli e aiutandovi con i palmi delle mani batteteli per togliere la farina in eccesso. Friggeteli in olio caldo dorandoli da ambedue le...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

18 minuti


Ingredienti per 4 persone

800 g di baccalà già ammollato, 4 cucchiai di farina, olio per friggere, 1 cipolla, 3 rametti di prezzemolo, 2 spicchi d'aglio, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 300 g di pomodori, sale e pepe

Preparazione "Baccalà alla maremmana"

Sciacquate bene il baccalà sotto l'acqua corrente, asciugatelo e tagliatelo a pezzi regolari.

Infarinateli e aiutandovi con i palmi delle mani batteteli per togliere la farina in eccesso.

Friggeteli in olio caldo dorandoli da ambedue le parti. Toglieteli dalla padella e fateli asciugare su carta assorbente.

Preparate un trito con la cipolla, il prezzemolo e gli spicchi d'aglio e fatelo soffriggere in una padella con l'olio extravergine d'oliva, aggiungete i pomodori e fate bollire per una decina di minuti.

Unite in padella i pezzi di baccalà e fate insaporire per pochi minuti, pepate e aggiustate di sale, facendo attenzione perché il baccalà è già salato e potrebbe non essere necessario aggiungerne altro.

Servite cospargendo con delle foglioline di prezzemolo.

Voto medio (5.00)
Vota