Oseleti scapadi

Battete le fettine di carne aiutandovi con un batticarne. Adagiate su ogni fetta di carne una fetta di pancetta o di speck e una foglia di salvia. Arrotolate le fette di carne e avvolgetele con una fetta di lardo e chiudeteli con uno...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

20 minuti


Alimenti

Tecniche

Ingredienti per 4 persone

4 fettine di polpa di vitello o maiale (500 g circa in tutto), 4 fettine di pancetta o speck, 8 fettine di lardo, 4 foglie di salvia, 1/2 cipolla tritata, salsiccia a piacere, 1 bicchiere di vino bianco, olio extravergine d'oliva quanto basta sale

Preparazione "Oseleti scapadi"

Battete le fettine di carne aiutandovi con un batticarne.

Adagiate su ogni fetta di carne una fetta di pancetta o di speck e una foglia di salvia.

Arrotolate le fette di carne e avvolgetele con una fetta di lardo e chiudeteli con uno stuzzicadenti.

Scaldate in una casseruola dell'olio e fatevi soffriggere la cipolla, aggiungetevi gli involtini e fate rosolare anch'essi.

Aggiungete della salsiccia fresca (se vi piace) e bagnate con del vino bianco ed eventualmente con del brodo portando gli involtini a cottura.

Servite gli involtini con della polenta gialla morbida o con dei fagioli borlotti in umido.

Voto medio (0.00)
Vota