Coniglio al pomodoro

Ecco gli ingredienti che vi servono per realizzare questa ricetta. Tagliate il coniglio a pezzi, lavateli e asciugateli. Mettete in un tegame di terracotta due cucchiai di olio e fatevi rosolare i pezzi di coniglio a fuoco vivace facendoli...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

1 ora e 30 minuti


Ingredienti per 4 persone

1 coniglio da 1 kg, 1 bicchiere di Vernaccia, 3 cucchiai di Vermentino, 3 cucchiai di aceto di vino rosso, cipolla rossa, 1 gambo di sedano con le foglie, 1 spicchio d'aglio, 2 rametti di timo selvatico, 3 rametti di prezzemolo, 4 cucchiai di olio d'oliva extravergine, 1 pomodoro essiccato, 200 g di pomodori pelati, 200 g di pomodori maturi e sodi, 1 mazzetto di basilico, sale e pepe

Preparazione "Coniglio al pomodoro"

Ecco gli ingredienti che vi servono per realizzare questa ricetta.

Tagliate il coniglio a pezzi, lavateli e asciugateli.

Mettete in un tegame di terracotta due cucchiai di olio e fatevi rosolare i pezzi di coniglio a fuoco vivace facendoli dorare leggermente.

Versate la Vernaccia e l'aceto e fate evaporare un poco; insaporite con sale e pepe e fate cuocere per 15 minuti a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo fate scottare i pomodori in acqua in ebollizione, scolarteli, privateli della buccia e dei semi e tagliateli a pezzetti.

Sbucciate la cipolla e l'aglio; pulite il sedano e tritate tutto grossolanamente.

Mettete in un altro tegame di terracotta l'olio rimasto e fatevi appassire la cipolla, l'aglio, il sedano e il pomodoro essiccato tritati con un poco di prezzemolo basilico e timo lavati e tritati.

Sfumate con il Vermentino.

Aggiungete i pomodori pelati tritati e i pomodori a pezzetti, insaporite con un pizzico di sale e di pepe e continuare la cottura, a fuoco dolce, per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Passate la salsa al passaverdura, unitela al coniglio e continuate la cottura, a fuoco moderato, per un'ora circa aggiungendo, se necessario, un poco d'acqua.

Cospargete il coniglio con il prezzemolo, il timo e il basilico rimasti lavati e tritati servirlo accompagnando con carciofi e cardi in casseruola.

Stampa testo Stampa Invia mail