Crostata di ricotta e mandorle

Trasferite la farina sul piano da lavoro, aggiungete lo zucchero e create un cratere nel centro. Unite nel centro il burro a tocchetti e impastate pizzicando il burro nella farina. Aggiungete le uova e impastate fino a realizzare una pasta...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

50 minuti


Alimenti

Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

250 g di pasta frolla, burro per lo stampo
Per la farcia: 230 g di ricotta, 80 g di mandorle tritate molto finemente, 2 uova, 80 g di zucchero, scorza grattugiata di 1 limone, zucchero a velo quanto basta sale

Preparazione "Crostata di ricotta e mandorle"

Trasferite la farina sul piano da lavoro, aggiungete lo zucchero e create un cratere nel centro.

Unite nel centro il burro a tocchetti e impastate pizzicando il burro nella farina.


Aggiungete le uova e impastate fino a realizzare una pasta omogenea.


Schiacciate la frolla in un disco, avvolgetela nella carta forno e riponete in frigorifero.

Tritate le mandorle e mettetele a tostare in una padella antiaderente. Quindi trasferirle in una ciotola.

Ora, setacciate la ricotta facendola ricadere in un'ampia ciotola.


Unite lo zucchero e le uova e mescolate per amalgamare gli ingredienti.


Aggiungete la scorza di un limone grattugiata e mescolate.

Stendete la frolla su di un piano infarinato e foderate uno stampo da crostate ben imburrato. Eliminate gli eccessi di pasta e metteteli da parte.



Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e infornate a 180°C per circa 30 minuti o fino a doratura.

Sfornate e farcite la crostata con la crema di ricotta cospargendo la superficie con le mandorle tostate.

Stendete i ritagli di frolla e ricavate delle strisce; quindi decorate la crostata.

Infornate nuovamente per altri 15 minuti o fino a doratura.

Sfornate la crostata e lasciate raffreddare prima di servirla.


 

Stampa testo Stampa Invia mail