Crostata meringata al limone

La crostata meringata al limone è un vero inno alla dolcezza, al profumo degli agrumi, alla ricchezza della pasticceria che trova nella meringa una golosissima espressione! Il gioco di consistenze è unico, vale la pena provarla una volta nella vita, anzi... possibilmente una volta al mese!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

25 minuti

Tempo di cottura

20 minuti


Ingredienti per 4 persone

200 g di pasta frolla 500 g di crema pasticcera Per la crema al limone: 70 g di burro, 130 g di zucchero, 2 uova intere, 2 limoni (succo e scorza)
Per la meringa italiana: 3 albumi, 150 g di zucchero, succo di 1/2 limone

Preparazione "Crostata meringata al limone"

Preparate la pasta frolla seguendo la ricetta base.

Foderate con la pasta frolla uno stampo per crostate da 24 cm di diametro, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Ricoprite la frolla con un foglio di carta forno e riempite con dei pesi da pasticceria o con del riso e/o legumi secchi.

Infornate la base di frolla a 180°C per 20 minuti, quindi rimuovete la carta forno con i pesi ed infornate nuovamente per altri 10 minuti.

Sfornate la base e fate freddare.

Nel frattempo preparate la crema al limone, riunendo in una ciotola tutti gli ingredienti indicati, sbattete leggermente per amalgamarli bene.

Trasferite il composto in una pentola a bagnomaria e fate cuocere fino a che risulti densa, non dovrete oltrepassare gli 85°C altrimenti la crema tenderà a stracciarsi.

Passate la crema al limone al setaccio e lasciatela freddare.

Incorporate alla crema al limone 500 g di crema pasticcera.

Preparate la meringa italiana come da ricetta base, ovvero facendo uno sciroppo di zucchero e acqua facendolo bollire fino a raggiungere i 121°C.

Fate schiumare gli albumi, sbattendoli leggermente, quindi versatevi lo sciroppo a filo continuando a montare gli albumi fino a raggiungere la temperatura ambiente.

Farcite il guscio di frolla con la crema pasticcera al limone livellando la superficie.

Distribuite la meringa italiana sulla crema al limone a cucchiaiate in modo da ottenere una superficie mossa.

Con un cannello fiammeggiate la meringa italiana per dorarla leggermente, qualora non abbiate il cannello potrete passare la torta sotto il grilldel forno per al massimo 2 minuti.

Commenta 10 Commenti Stampa testo Stampa Invia mail
biondina77 biondina77 30 dicembre 2013 15.41
Fatta un paio di volte, purtroppo in famiglia la meringa non è apprezzata ma viene un dolce davvero incredibile
cloridina cloridina 30 dicembre 2013 14.34
Cook una volta ci ho provato ma non avevo il cannello, ahaha, non vi dico cosa è venuto fuori! Adoro questa ricetta!
dugram dugram 13 novembre 2013 15.16
se avessi quel cannello la farei oggi stesso
annamari annamari 13 novembre 2013 14.37
adoro le crostate meringate!
taipuro taipuro 06 novembre 2013 13.57
Con questo dolce cado in tentazione senza scampo!
bluceleste bluceleste 30 ottobre 2013 17.00
Voi siete troppo bravi
Kauna Kauna 30 ottobre 2013 14.14
Non l'ho mai mangiata ma mi piacerebbe assaggiarla, io adoro la meringa!
juanbau juanbau 30 ottobre 2013 14.07
Mia moglie la fa spettacolare
astrusa astrusa 30 ottobre 2013 10.16
Che cosa incredibile!
citalopram citalopram 08 settembre 2013 10.07
Questa é il top della goduria...il cannello nn ce l'ho..proverò col forno!

Voto medio (5.00)
Vota