Gelato al limone

Il gelato al limone, un grosso aiuto goloso per sconfiggere la più intensa calura estiva. Da un frutto profumato che ama il sole, un gelato delizioso, digestivo e rinfrescante. Divertente e semplice la presentazione nella mezza buccia del frutto ben svuotata.

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

3

Tempo di realizzazione

50 minuti di mantecatura + 1 ora di riposo

Tempo di cottura

10 minuti


Ingredienti per 4 persone

180-250 ml di succo di limone, 100 ml di acqua, 100 ml di panna fresca, 220 g di zucchero, 30 g di destrosio, 5 g di farina di semi di carrube, un pizzico di sale

Preparazione "Gelato al limone"

Riunite in un pentolino l'acqua, lo zucchero e il destrosio; mescolate e portate a bollore.


Trasferite lo sciroppo di zucchero in una ciotola e lasciate intiepidire.


In una ciotola aggiungete il succo di limone, la farina di semi di carrube, la panna e lo sciroppo di zucchero; frullate il tutto per eliminare gli eventuali grumi.


Infine, unite la scorza grattugiata di un limone e mescolate.


Trasferite il composto nella gelatiera ed azionate la macchina. Lasciate mantecare il gelato fino ad ottenere una consistenza piuttosto compatta, ci vorranno circa 50 minuti (la tempistica varia a seconda del modello di gelatiera utilizzata). 


Trasferite il gelato in un contenitore e riponete in freezer per almeno 1 ora prima di servire.

Servite il gelato decorando a vostro piacere con fette di limone.


Note:

Con le dosi indicate otterrete circa 1,5 kg di gelato.

Stampa testo Stampa Invia mail