Strudel di mele con pasta sfoglia

Lo strudel di mele con pasta sfoglia è la versione dolcissima, rapida e golosa dello strudel più classico, dedicata a chi in cucina è ancora un principiante. Se si preannuncia una cena importate, non abbiate timore, questa ricetta è perfetta e la riuscita è garantita da piccoli e furbi accorgimenti degni di un grande pasticcere: mele di qualità e tempi di cottura precisi!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

30 minuti


Alimenti

Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

1 rotolo di pasta sfoglia, 50 g di burro fuso, 1 uovo
Per il ripieno: 1 kg di mele, 75 g di pane grattato, 75 g di burro, 40-50 g di zucchero, 25 g di uvetta, 25 g di pinoli, cannella, scorza di limone

Preparazione "Strudel di mele con pasta sfoglia"

Preparate la farcia dello strudel: sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a fettine sottili.

Rosolate il pane grattato nel burro.

Srotolate la pasta sfoglia e spennellatela con poco burro fuso.

Distribuite il pangrattato tostato nel burro sulla pasta sfoglia.

Riunite in una ciotola le mele insieme al resto degli ingredienti e mescolate per amalgamarli.

Distribuite anche il composto di mele sulla sfoglia.

Arrotolate lo strudel e spennellatelo con dell'uovo sbattuto.

Infornate in una teglia foderata di carta forno a 200°C per circa mezz'ora.

Stampa testo Stampa Invia mail