Agnolotti a punti rossi col ripieno di coniglio

Ricetta di Brontolo

Stendete la pasta sottile, fate cadere alcuni pezzi di pasta rossa mentre la tirate, schiacciate con il mattarello e tagliate dei quadrati di circa 6x6 cm. Fate rosolare la schiena e le cosce del coniglio con olio d'oliva, aggiungete gli...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

60 minuti

Tempo di cottura

40 minuti


Alimenti

Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

400 g pasta fresca all'uovo, 100 g pasta fresca rossa preparata con barbabietola rossa 1 schiena coniglio, 2 cosce coniglio, 250 ml vino rosso, 200 g finferli, 200 ml brodo, 200 g panna, 50 g parmigiano grattugiato, 4-5 scalogni, 1 uovo, 1/2 mazzetto prezzemolo, noce moscata, 3 foglie alloro, sale, pepe

Preparazione "Agnolotti a punti rossi col ripieno di coniglio"

Stendete la pasta sottile, fate cadere alcuni pezzi di pasta rossa mentre la tirate, schiacciate con il mattarello e tagliate dei quadrati di circa 6x6 cm.

Fate rosolare la schiena e le cosce del coniglio con olio d'oliva, aggiungete gli scalogni, l'aglio tritato e l'alloro.

Saltate in padella fino a raggiungere un colore piuttosto scuro, versate il brodo e il vino e, con il coperchio, cuocete lentamente per circa 30-40 minuti.

Disossate la carne e tenete da parte alcuni pezzi grossi.

Frullate il ripieno con il parmigiano, l'uovo, il prezzemolo, sale, pepe e noce moscata.

Filtrate il sugo, aggiungete i pezzi di coniglio tagliati a dadini, la panna e cuocete fino quando il sugo è diventato più cremoso.

Aggiungete i finferli puliti cuocete tutto per circa 10 minuti.

Cuocete gli agnolotti in abbondante acqua salata per 5 minuti e condite con il sugo.

Servite con scaglie di parmigiano. 

In alternativa potete friggerli.


 
Stampa testo Stampa Invia mail