NAVIGA IL SITO

Anolini di stracotto Piacentini (anvein)

Ricetta di mey74

Preparazione dello stracotto. Lo stracotto richiede 3 giorni di cottura, è quindi necessario programmarsi per tempo. Preparlo, steccandolo con 2 spicchi di aglio. Mettere la carne nella pentola con il burro e rosolare con le verdurine. Una...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2



Ingredienti per 4 persone

Per la pasta: 1 kg di farina di grano duro rimacinato, 8 uova
Per lo stracotto: 1 pezzo di manzo per stracotto, 2 spicchi di aglio, 50 g di burro, 200 g circa di pangrattato, 400-500 g di grana o parmigiano, 2 uova, cipolla, carota, pepe, noce moscata, 1 bicchiere di vino rosso, brodo, sale

Preparazione "Anolini di stracotto Piacentini (anvein)"

Preparazione dello stracotto.
Lo stracotto richiede 3 giorni di cottura, è quindi necessario programmarsi per tempo.
Preparlo, steccandolo con 2 spicchi di aglio. Mettere la carne nella pentola con il burro e rosolare con le verdurine.

Una volta rosolata, aggiungere il vino, il brodo e far sobbollire per 2-3 ore a fuoco dolce.

Lasciar riposare la carne tutta la notte (non è necessario mettere in frigo) e il giorno successivo proseguire ancora 2-3 ore la cottura, sempre dolcemente. Lasciar di nuovo riposare tutta la notte e ripetere il 3° giorno. In totale deve cuocere 8-9 ore.Ora è pronto per essere tritato.

Il brodino rimasto nel tegame serve per bagnare il pangrattato che verrà poi unito allo stracotto tritato, quindi non buttatelo.

Aggiungere anche le uova, il formaggio e la noce moscata. Amalgamere bene.

Preparare ora la pasta con gli ingredienti dati.

Tirare la pasta molto sottile,

disporre il ripieno a palline distanti l'una dall'altra 5-6 cm.

Ripiegare la pasta su se stessa, in modo da coprire il ripieno, tagliarla con l'apposita formina.

Vanno cotti in un ottimo brodo, quello originale sarebbe il "brodo in terza", cioè preparato con carne di manzo, gallina o cappone e maiale, ma non cotti insieme, vanno cotti separatamente e i brodi ottenuti vanno miscelati sucessivamente, in modo da ottenere un brodo saporito, delicato, limpido.

Servire con una bella spolverata di parmigiano.

Voto medio (0.00)
Vota