NAVIGA IL SITO

Cannelloni delicati con crema di zucca e ricotta

Ricetta di Danda

Ecco gli ingredienti: Pulire la zucca, tagliarla a fettine sottili e metterla a cuocere in padella con una noce di burro e un filo d'olio insieme alla cipolla tritata e alle foglie di salvia. Salare ed eventualmente allungare la cottura con un...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

1

Reperibilità alimenti

3



Ingredienti per 4 persone

cannelloni già pronti, 400 g di zucca gialla pulita, 1/2 cipolla, 1 mazzetto di salvia, 1 noce di burro, 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 250 g di ricotta, 1 manciata di parmigiano grattugiato, cubetti di provola affumicata, sale
Per la besciamella: 500 ml di latte fresco intero, 50 g di burro, 2 cucchiai abbondanti di farina, sale, noce moscata

Preparazione "Cannelloni delicati con crema di zucca e ricotta"

Ecco gli ingredienti:

Pulire la zucca, tagliarla a fettine sottili e metterla a cuocere in padella con una noce di burro e un filo d'olio insieme alla cipolla tritata e alle foglie di salvia.
Salare ed eventualmente allungare la cottura con un mezzo bicchiere d'acqua.

Ci vorranno circa 20 minuti prima che la zucca sia morbida, nel frattempo preparare la besciamella che deve risultare non molto densa.
Sciogliere il burro in una pentola, aggiungere la farina e la farla tostare per circa un minuto (questo impedisce che la besciamella prenda un sapore crudo e farinoso), aggiungere il latte, il sale, la noce moscata e mescolare con la frusta fin quando la besciamella non si addensi.

Una volta cotta la zucca, rimuovere le foglie di salvia e frullare il tutto.

Mescolare la purea di zucca con la ricotta e aggiustare di sale.

Riempire i cannelloni con la crema di zucca

e metterli ordinatamente in una pirofila (spargere prima un mestolo di besciamella sul fondo).

Versarci sopra la besciamella, aggiungere la provola affumicata tagliata a cubetti e una manciata di parmigiano reggiano.

Coprire con un foglio di stagnola e infornare a 200°C per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo rimuovere la stagnola e far gratinare per altri 10 minuti circa.

Lasciar leggermente intiepidire e servire.


Voto medio (0.00)
Vota