Pasta pesce spada e melanzane

Ricetta di giggina

Pasta pesce spada e melanzane: un primo mediterraneo dal sapore e dal profumo eccezionali... E' una ricetta semplice da realizzare ma di grande soddisfazione per il palato!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

1

Reperibilità alimenti

3



Ingredienti per 4 persone

Per 8 persone: 800 g di pasta di semola di grano duro, 2 melanzane, 2 fette di pescespada non troppo spesse, 2 lattine di pomodoro pelato, 3 cucchiai di cognac, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d'aglio, olio per friggere, menta fresca, prezzemolo, sale e peperoncino

Preparazione "Pasta pesce spada e melanzane"

Fare un soffritto con la cipolla tagliata finemente e lo spicchio d'aglio schiacciato, poi da togliere.

Tagliare il pescespada a tocchetti piccoli, dopo aver tolto la pelle.

Aggiungere al soffritto, insieme ad un peperoncino secco, lasciare andare a fuoco vivace per 2-3 minuti, il tempo di colorarsi.

Sfumare con 3 cucchiai di cognac.

Infine aggiungere il pomodoro pelato.

Mescolare, aggiustare di sale, aggiungere la menta, coprire e lasciare cuocere, rigirando di tanto in tanto per circa 15 minuti. Spengere e lasciare coperto.

Nel frattempo preparare le melanzane: metterle 20 minuti a bagno nell'acqua con 2 cucchiai di sale, poi sbucciarle e ridurle in tocchetti di grandezza pressappoco come il pescespada.

Dopo averle strizzate bene e poste in uno scolapasta, friggerle in abbondante olio di semi di girasole, poco alla volta e man mano che che sono cotte aggiungerle nel condimento già pronto, dopo averle un po' scolate.

Quindi mescolare delicatamente.

Condire la pasta con il sugo, molto adatte sono le penne o le eliche.

Stampa testo Stampa Invia mail