NAVIGA IL SITO

Torta di sambuco

Ricetta di Roberto Mambretti

Sbattere i tuorli con lo zucchero. Unire la farina bianca e gialla (già mescolate con il lievito). Aggiungere il burro fuso o lo yogurt. Montare gli albumi a neve ben ferma e aggiungerli all'impasto continuando a mescolare delicatamente...

Difficoltà

1

Reperibilità alimenti

1



Ingredienti per 4 persone

Farina bianca 300 g, farina gialla 200 g, zucchero q
burro 150 g ( è possibile sostituire il burro con lo yogurt ), uova 3, fiori di sambuco secchi 4 cucchiai, bustina di lievito 1, zucchero a velo

Preparazione "Torta di sambuco"

Sbattere i tuorli con lo zucchero.
Unire la farina bianca e gialla (già mescolate con il lievito).
Aggiungere il burro fuso o lo yogurt.
Montare gli albumi a neve ben ferma e aggiungerli all'impasto continuando a mescolare delicatamente l'impasto.
Se necessario ammorbidire l'impasto aggiungendo latte tiepido.
E' consigliabile passare il lievito con un colino e la farina bianca con un setaccio da cucina.
Aggiungere i fiori di Sambuco : 3 cucchiai
Preparare una teglia imburrata e spolverata di farina, versare l'impasto cospargendolo in superficie di fiori di Sambuco (1 cucchiaio).
Mettere in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
Fare raffreddare la torta in forno.
A freddo cospargere la torta con zucchero a velo.

Fiori di Sambuco : è facilmente reperibile a giugno nei boschi da aprile ma giugno (dipende dalle zone)- si fa seccare per cierca 15 giorni in luogo asciutto e non esposto al sole - ne va raccolto parecchio perche durante l'essicatura diminuisce notevolmente di quantità.
Si conserva benissimo per tutto l'anno in un vasetto di vetro. Probabilmente si trova anche nelle erboristerie.
(Proprietà: Il Sambuco ha proprietà diuretiche (aumenta la quantità di urina eliminata nella giornata), antireumatiche (contro i reumatismi), antinevralgiche (mitiga le nevralgie), emollienti (attenua lo stato di infiammazione).
Con i fiori del Sambuco, usati anche come componenti aromatici in liquoreria, si fa una gradevole tisana che serve come rimedio sintomatico popolare per il raffreddore, l'influenza, la tosse, l'asma, i reumatismi; ai fiori vengono anche riconosciute proprietà lassative e antiemorroidarie.)

Voto medio (0.00)
Vota