Pane pugliese con aggiunta di lievito madre

Ricetta di antonisvarkaris

Impastare bene gli ingredienti per la biga. Lasciar riposare un giorno intero, il giorno successivo, la biga risulta così. A questo punto, procedere con il secondo impasto utilizzando gli ingredienti indicati. Sciogliere bene nella prima...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2



Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

Per la biga

Preparazione "Pane pugliese con aggiunta di lievito madre"

Impastare bene gli ingredienti per la biga.

Lasciar riposare un giorno intero, il giorno successivo, la biga risulta così.

A questo punto, procedere con il secondo impasto utilizzando gli ingredienti indicati.
Sciogliere bene nella prima acqua malto, lievito di birra, biga e lievito madre, aggiungere, poi, le farine e per ultima la seconda acqua col sale sciolto dentro.

Coprire con la pellicola trasparente, dopo meno di tre ore ecco come dovrebbe risultare.

Rovesciare con delicatezza sulla madia il tutto, afferrare man mano i bordi intorno e portarli verso il centro, dopodichè formare la pagnotta, lasciando la falda sotto, è importante non sgonfiare il pane.
Alla fine mettere la pagnotta su un piano di legno per l'ultima e breve lievitazione.

Coprire con una ciotola, dopo poco meno di un'ora, il risultato dovrebbe essere questo.

Scaldare bene il forno a 220°C, infornare, dopo 10 minuti abbassare a 200°C e cuocere per altri 50 minuti.
Ecco la pagnotta uscita dal forno.

Stampa testo Stampa Invia mail