Questo sito contribuisce alla audience di

Marmellate e conserve

Cookaround

/5

Chutney di albicocche

Il chutney di albicocche è una deliziosa salsa di accompagnamento a base di frutta che si sposa benissimo con formaggi più o meno stagionati. Il suo sapore è caratteristico ed essendo a base di frutta, zucchero e aceto ha una spiccata nota agrodolce che di certo vi piacerà. Prepararla non è difficile, richiede un minimo di manualità ma il risultato vale assolutamente la pena.

Il chutney è stato importato dall'India qualche secolo fa, infatti in lingua originale significa proprio "molto speziato", col tempo poi è entrato nel gergo inglese associandolo al verbo "crush" inteso come schiacciare poiché originariamente veniva fatto pestando i vari ingredienti. In Italia non è molto conosciuto, ma sta prendendo piede la moda di accompagnare i formaggi, i salumi e i vari stuzzichini e appetizer con marmellate e composte varie.

Esistono numerose varianti di chutney e se vi piace sperimentare vi invitiamo a provarla abbinata ad esempio alla pancetta di maiale: accoppiamento favoloso!

 

 

 

Chutney di albicocche

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 30 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Albicocche 1 kg
  • Zucchero 300 gr
  • Cipolle 1
  • Uvetta sultanina 150 gr
  • Zenzero grattugiato - 1 cucchiaio da tè
  • Aceto di vino bianco 1 bicchiere
  • Semi di coriandolo 1 cucchiaio da tè
  • Spicchio di aglio 3

Preparazione

  • 1

    Quando volete realizzare il chutney di albicocche per prima cosa assicuratevi che le albicocche siano ben mature.

    Fatto ciò lavatele, asciugatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo centrale. 

  • 2

    In un tegame, possibilmente di rame leggero, mettete le albicocche con le cipolle affettate, aggiungete quindi l'aglio e l'uva sultanina. 

  • 3

    Coprite questi ingredienti con lo zucchero e l'aceto. Aggiungete i semi di cumino, lo zenzero fresco tritato e il sale.

  • 4

    A questo punto accendete il fuoco e date una bella mescolata. Cuocete, rigirando di tanto in tanto, finché tutti gli ingredienti non diventino una salsa morbida ma allo stesso tempo rustica, con ancora dei pezzi di albicocca non completamente sfatti. 

  • 5

    Fatto ciò spegnete il fuoco e riempite i barattoli di vetro con chiusura ermetica.

Consiglio

  • Mi è piaciuto tantissimo! Quali altre spezie potrei utilizzare?

    Il chutney si può fare anche con coriandolo, menta, chiodi di garofano, senape...insomma si può fare con la maggior parte di spezie!

    Non ho la pentola di rame, con cosa posso farla?

    Va bene anche un tegame antiaderente, in modo che non si attacchi sulla superficie.

    Qual è la versione più famosa?

    Di certo quello al mango è famosissimo!

Guarda anche