Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

/5

Gnocconi ripieni di fontina con porcini

Certo, non si tratta di un primo piatto da fare tutti i giorni, ma diciamocelo, come si fa a resistere ad un gran piatto di gnocconi ripieni di fontina con porcini? Provate questa ricetta dal sapore eccezionale, che è perfetta da presentare nei giorni di festa quando magari intorno alla tavola si riuniscono parenti e amici e si vuol offrire loro qualcosa di gustoso e buono. Seguite il nostro passo passo e non avrete nessun intoppo durante lo svolgimento dell'esecuzione, ma solo tanti tanti complimenti quando li presenterete a tavola. Se siete poi alla ricerca di primi piatti elaborati e perfetti per le domeniche in famiglia, vi proponiamo di realizzare anche i cannelloni di patate al ragù, un altro piatto da dieci e lode!

Gnocconi ripieni di fontina con porcini

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 7 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Patate già lessate - 500 gr
  • Farina 125 gr
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Funghi porcini freschi e piccoli - 4
  • Fontina 150 gr
  • Burro 50 gr
  • Salvia 1 ciuffo
  • Spicchio di aglio 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  • 1

    Per ralizzare la ricetta degli gnocconi ripieni di fontina con i porcini, per prima cosa su di una spianatoia mettete le patate lesse schiacciate con lo schiaccia patate e fate un buco al centro di esse, al centro del quale metterete l'uovo, il sale e il pepe, una grattata di noce moscata e la farina. Impastate per bene e quando il composto sarà uniforme, dividetelo in 8 parti uguali. Schiacciatele come se voleste fare delle pizzette, al centro delle quali andrete a mettere la fontina tritata. Richiudete l'impasto formando un cilindro, stando attenti a non far fuoriuscire il formaggio. Ripetete questa operazione per tutti gli gnocconi. In una padella versate dell'olio e fatevi soffriggere all'interno l'aglio tritato e il prezzemolo. Dopo qualche minuto agiungete i porcini tagliati a fette, salate e pepate, cuoceteli per qualche minuto e mettete da parte. A questo punto in una pentola colma di acqua calda e salata, bollite gli gnocconi, per tre, quattro minuti quindi scolateli. In una padella sciogliete una noce di burro con la salvia e insaporitevi la pasta ripiena, rigirandola su tutti i lati. Impiattatela aggiungendo i funghi preparati in partena. 

Consiglio

  • Dovendone fare tanti, posso sugerlarli?

    Certo, è un ottima idea.

    Al posto dei porcini quali altri funghi potrei utilizzare?

    Puoi utilizzare anche gli champignon.

    L'impasto mi si attacca alle mani?

    Dipende molto dalla qualità delle patate, aiutati con un po' di farina.

     

Guarda anche