Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

/5

Insalata di pasta, pesto e scaglie di parmigiano

L'insalata di pasta, pesto e scaglie di parmigiano è un primo piatto freddo perfetto per l'estate! Si tratta di uno spunto gustoso e semplice da realizzare con pochi ingredienti. 

Abbiamo previsto in questa ricetta, di voler preparare anche il pesto fatto in casa in maniere semplice e veloce, ma se avete problemi di tempo o se trovate sia più veloce e pratico comprarlo già pronto potrete ovviamente procedere in questo modo. Ponete, in questo caso, un occhio sulla qualità del prodotto acquistato.

 

Insalata di pasta, pesto e scaglie di parmigiano

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 12 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farfalle o altra pasta corta - 400 gr
  • Olive nere o verdi a piacere - 100 gr
  • Basilico 1 mazzo
  • Pinoli 50 gr
  • Parmigiano Reggiano 50 gr
  • Parmigiano a lamelle 100 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Preparare l'insalata di pasta, pesto e scaglie di parmigiano è molto semplice. Partite dalla cottura della pasta. Fate bollire una pentola colma d'acqua e quando questa giunge a bollore, salatela adeguatamente, quindi tuffatevi la pasta prescelta.

    In questo caso noi abbiamo trovato particolarmente adatte le farfalle. Cuocete la pasta al dente, quindi scolatela e fatela freddare.

    Noi sconsigliamo di passare la pasta sotto l'acqua fredda corrente per abbatterne velocemente la temperatura perchè, come capirete, ne rovinerete il sapore. Piuttosto fatela freddare un pochino a temperatura ambiente e poi passatela in frigorifero o se avete ancora più fredda, direttamente in congelatore ricodandovi di tirarla fuori e mescolarla di tanto in tanto. Oppure stendetela su di una teglia piuttosto ampia così che si possa freddare più velocemente aiutandovi, anche in questo caso, col frigorifero o addirittura con il freezer.

  • 2

    Mentre la pasta sta raffreddandosi, quindi poco prima di passare a condirla, preparate il pesto di basilico.

    Riunite in un bicchiere adatto per il frullatore ad immersione, le foglie lavate ed asciugate di un bel mazzo di basilico insieme a 3-4 cubetti di ghiaccio per evitare che le foglie si ossidino al calore del frullatore.

    Aggiungete al basilico i pinoli, il parmigiano grattugiato ed un bel pizzico di sale.

    Unite, a questo punto, una generosa quantità di olio extravergine d'oliva.

     

  • 3

    Frullate gli ingredienti nel bicchiere fino ad ottenere una salsa bella liscia ed omogenea di un bel verde intenso.

    Qualora la densità della salsa non vi soddisfi, aggiungete altro olio per ammorbidirla ulteriormente.

  • 4

    Preparate le olive che, una volta scolate dalla salamoia, dovrete affettare non troppo sottilmente.

  • 5

    Non vi resta che passare al condimento della pasta, dapprima con il pesto appena preparato, quindi aggiungendo le olive ed infine distribuendo una generosa quantità di parmigiano in scaglie.

    Abbiate cura di mescolare molto bene la pasta dopo ogni aggiunta così da distribuire il condimento e gli ingredienti aggiunti in modo uniforme.

     

Guarda anche