Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Paella Valenciana

La vera paella valenciana è una delle tante versioni di paella che, nello specifico, prevede l'utilzzo di carne (pollo e coniglio), molluschi (totani, calamari, cozze e seppie) e crostacei (gamberoni) nonché di verdure come fagiolini, peperoni e peperoncini.

Insomma avrete capito che questo tipo di paella è un piatto ricchissimo, a base di riso ma non solo! Ottimo da condividere con gli amici ma dall'esecuzione che prevede un po' d'attenzione nelle fasi di cottura. La Paella doc, infatti, deve essere cotta a puntino e deve presentare la tipica crosticina nella parte di riso che è a contatto con la paella, per questo si consiglia di terminare la cottura in forno o sul fuoco con l'utilizzo di uno spargifiamma. Provate ad abbinare i peperoni ripieni spagnoli!

Paella Valenciana

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 25 min
  • Cottura 45 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Riso Bomba 300 gr
  • Gamberoni 8
  • Cozze 200 gr
  • Coniglio ½
  • Pollo ½
  • Seppie 1
  • Totano 1
  • Calamaro 1
  • Fagiolini 200 gr
  • Cipolle 1
  • Passata di pomodoro 250 gr
  • Peperoni rossi 1
  • Peperoncino verde dolce - 2
  • Zafferano 1 bustina
  • Pimento dolce (facoltativo) - 1 cucchiaio da tè
  • Pimento piccante (facoltativo) - 1 cucchiaio da tè
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Scaldate un bel giro d'olio extravergine d'oliva nella paella.

    Paella Valenciana
  • 2

    Aggiungete i gamberoni che farete cuocere da entrambi i lati fino a che avranno cambiato completamente colore. A cottura completa, prelevateli dalla paella e metteteli da parte.

    Paella Valenciana Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 3

    Pulite la cipolla ed affettatela.

    Paella Valenciana
  • 4

    Disponete nella paella, con il fondo di cottura dei gamberoni, i pezzi di carne per farli rosolare uniformemente.

    Paella Valenciana
  • 5

    Mentre la carne rosola, pulite e tagliate la seppia, il calamaro ed il totano a striscioline.

    Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 6

    Spostate i pezzi di carne ben rosolati sui bordi della paella e aggiungete nel centro la cipolla affettata. Fatela soffriggere per bene, quindi spostate anch'essa sul bordo.

    Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 7

    Aggiungete nel centro della paella i molluschi tagliati a striscioline e fateli rosolare.

    Paella Valenciana
  • 8

    Lavate, spuntate e tagliate i fagiolini a pezzetti quindi uniteli alla paella.

    Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 9

    Unite anche la passata di pomodoro e mescolate brevemente.

    Paella Valenciana
  • 10

    Tagliate i peperoni a pezzetti e uniteli nel centro della paella. Procedete allo stesso modo anche con i peperoncini verdi dolci.

    Paella Valenciana Paella Valenciana Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 11

    Aggiungete tanta acqua tiepida da coprire tutti gli ingredienti. Mescolate per distribuire bene tutti gli ingredienti nella paella e cuocere per circa 30 minuti.

    Paella Valenciana
  • 12

    Aggiungete il riso nel centro della paella. Unite anche lo zafferano lasciato in infusione per 10 minuti in un bicchiere d'acqua tiepida.

    Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 13

    Aggiungete il pimenton dolce o piccante se vi piace e tanta acqua da coprire tutti gli ingredienti. Aggiungete anche le cozze precotte e sgusciate.

    Paella Valenciana Paella Valenciana Paella Valenciana
  • 14

    Lasciate cuocere la paella fino a quasi completo assorbimento del liquido. Salate adeguatamente.

    Paella Valenciana
  • 15

    Quasi al termine della cottura, aggiungete le cozze precotte e lasciate in metà guscio ed i gamberoni.

    Paella Valenciana
  • 16

    Terminate la cottura della paella in forno a 180°C per circa 10 minuti o fino a che il liquido non sarà completamente assorbito e il riso leggermente dorato in superficie.

    Paella Valenciana

Consiglio

  • La paella che ho mangiato a Valencia non è così...come mai?

    Ci sono tante varianti, essendo un piatto tradizionale ogni famiglia magari fa delle piccole variazioni, ma questa è valenciana doc!

    Quanto tempo prima posso prepararla?

    In realtà non ti conviene prepararla prima perché è buona fatta al momento. 

     

     

Ricette su Paella Valenciana

Paella Valenciana II

Paella Valenciana II

Quella che vi andiamo adesso a proporre è la paella valenciana : ricetta infallibile! Se si va in Spagna non si può evitare di mangiare la paella! La paella valenciana poi è una delle più conosciute in assoluto! Buona, ricca di sapore, allegra, colorata, profumatissima è un piatto unico che non passa di certo inosservato! Di certo si tratta di un piatto elaborato che richiede un po' di pazienza ma di certo è una pietanza che piace sempre a tutti e riscuote sempre un successo pazzesco! Divertitevi a prepararla e se volete fare una cena spagnola, ecco la ricetta della sangria!

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 30 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Riso 200 gr
  • Cozze 1 kg
  • Gamberi 500 gr
  • Carne di vitello 200 gr
  • Lonza di maiale disossata 150 gr
  • Salsiccia di maiale 100 gr
  • Peperoni rossi 1
  • Olive verdi 100 gr
  • Fagiolini 100 gr
  • Cipolle 1
  • Pomodori 6
  • Spicchio di aglio 2
  • Zafferano 1 cucchiaio da tè
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 100 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature
  • Casseruola / Paellera
Preparazione
  • 1

    Raschiate le cozze, lavatele e fatele cuocere con un po' di acqua prelevata dal litro che complessivamente utilizzerete per preparare la paella; filtrate quindi il liquido di cottura ed apritele togliendo metà guscio.

    Paella Valenciana II
  • 2

    Lavate e asciugate bene i gamberi; pulite i peperoni e tagliateli a listarelle. Pulite e affettate la cipolla e fatela rosolare con l'olio, aggiungete, quindi, la carne di vitello e la lonza tagliata a dadini.

    Paella Valenciana II
  • 3

    Quando la carne sarà rosolata, unite i peperoni, i fagiolini puliti, i gamberi e fate cuocere per 10 minuti a fuoco vivo.

    Paella Valenciana II Paella Valenciana II
  • 4

    Sbollentate intanto i pomodori, pelateli, sminuzzateli grossolanamente e poi uniteli agli altri ingredienti assieme alla salsiccia già pelata e affettata, alle olive snocciolate e all'aglio; regolate di sale.

    Paella Valenciana II Paella Valenciana II Paella Valenciana II
  • 5

    Rosolate il tutto, pepate, unite il liquido delle cozze e fate cuocere per una decina di minuti.

    Paella Valenciana II
  • 6

    Aggiungete quindi il riso, rosolatelo, unitevi l'acqua rimanente, calda e salata, assieme allo zafferano e le cozze.

    Paella Valenciana II Paella Valenciana II
  • 7

    Fate infine cuocere per ¼ d'ora.

Consiglio
  • Posso congelarla una volta cotta?

    Sì ma elimina i gusci dei mitili in modo che quando si scongeli è perfetta.

    Mi piace molto questo piatto ma il riso mi resta sempre un po' troppo duro. Come posso evitarlo?

     Assicurati di usare un riso adatto a questa preparazione e prepara più brodo di cottura in modo da cuocerlo bene. 

     

     

Guarda anche