Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Panna cotta cacio e pere

Se sei alla ricerca di qualcosa che possa stupire e sorprendere i tuoi ospiti, perché non provi a fare la ricetta della panna cotta cacio e pepe? Facile da fare, furba perché può essere preparata in anticipo, sarà un punto di forza della tua tavola. Pesentala ad una cena sfiziosa ma alla quale vuoi dare un tocco di particolarità in più, oppure fanne piccole porzioni e servila come finger food sulla tavola dei solci, ai tuoi ospiti che di certo gradiranno. Prova questa ricetta e lasciaci un commento per farci sapere se ti è piaciuta! Se poi sei a caccia di altri dolci al cucchiaio sfiziosi perché non provi anche la mousse cioccolato e rum: buonissima!

Panna cotta cacio e pere
  • Panna fresca 400 gr
  • Zucchero 75 gr
  • Latte intero 75 gr
  • Colla di pesce 6 gr
  • Pera 1
  • Pecorino fresco 80 gr
  • Pecorino stagionato 20
  • Miele q.b.

Preparazione

  • 1

    Per fare la panna cotta cacio e pere per prima cosa ammolate in acqua fredda la colla di pesce e mettete da parte. in un tegamino posto sul fuoco scaldate la panna il pecorino fatto a dadini e il parmigiano grattugiato, fate scioglire e aggiungete quindi lo zucchero, mescolate finchè sia tutto uniforme e mettete da parte. Aggiungete quindi la colla di pesce e altra panna, mescolate per far scioglere i fogli quindi aiutandovi con un mestolo, riempite i vasetti di vetro. Mettete in frigo e fate rassodare per circa 8 ore. Quando sarà il momento di servire, affettate le pere poi riducetele a dadini e mettetele sul dolce. Aggiungete alla panna cotta cacio e pere una leggera aggiunta di miele. 

Consiglio

  • Ma si sente molto il sapore del formaggio?

    Si sente ma si sposa benissimo con il sapore delle pere e del miele.

    Potrei utilizzare solo parmigiano?

    Certo, utilizza però l'intero peso complessivo dei due formaggi.

    Mi è avanzato parecchio pecorino perché ne avevo comprato in più. Cosa posso farci?

    Potresti fare la pasta con cardoncelli e pecorino: buonissima!

Guarda anche