Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

/5

Pollo al finocchietto

Se amate i secondi di carne bianca il pollo al finocchietto è la ricetta che fa per voi. La sua carne tenera e succosa diventa profumatissima grazie a questa erba aromatica. La sua preparazione è semplice e non richiede grande manualità e di certo è una variazione del pollo alle spezie classico che di certo verrà apprezzato da tutti i vostri commensali.

Il finocchietto selvatico è una erba aromatica che cresce spontaneamente e si usa spesso in cucina, anche per fare dei dolci o liquori, in questo caso invece sarà il tocco finale per rendere questo piatto speciale e trasformare un banale pollo in qualcosa di molto gustoso. 

Fatta questa ricetta, perché non provate anche la ricetta del pollo alla cacciatora? Una grande classico che non passa mai di moda!

Pollo al finocchietto

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 60 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pollo 1
  • Finocchietto selvatico 1 mazzo
  • Semi di finocchio q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Per realizzare la ricetta del pollo al finocchietto per prima cosa occorre lavare e asciugare il mazzo di finocchietto selvatico, quindi bisogna passare ad aromatizzare il pollo nella sua cavità inserendo appunto il finocchietto, i semi di finocchio e il sale.

    Aggiungete questi aromi in base ai vostri gusti, più ne aggiungerete più la carne risulterà saporita ed impregnata del caratteristico aroma.

     

  • 2

    Distribuite sul fondo di una pirofila da forno dei ciuffi di finocchietto selvatico così da realizzare una sorta di letto sul quale adagierete il pollo appena preparato e farcito di erbe.

  • 3

    Ungete ben bene la superficie del pollo con dell'olio extravergine d'oliva, massaggiate leggermente così da farlo penetrare bene.

    Aggiungete una quantità adeguata di sale e coprite, infine, con altri ciuffi di finocchietto.

    Infornate il pollo a 190°C per 30 minuti coprendo la pirofila con un foglio di stagnola, quindi altri 30 minuti a pirofila scopeta.

    Una volta cotto, tagliatelo a pezzettoni con le forbici e servitelo a piacere con delle patate croccanti.

Consiglio

  • Sono a dieta, è un piatto light?

    Se non mangi la pelle del pollo assolutamente sì!

    Non amo il pollo quando è asciutto, resta umido?

    Sì se lo copri bene per la prima mezz'ora il pollo non si secca.

    Potrei aggiungere all'interno un po' di peperoncino?

    Se ti piace il piccante assolutamente sì!

Guarda anche