Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Reginette verdi allo scoglio

Una pasta allo scoglio un po' particolare: reginette verdi allo scoglio. Dove sta la particolarita? Che le reginette le potete preparare direttamente voi a casa procedendo come per qualsiasi pasta all'uovo solo con l'aggiunta della clorofilla....si vabbè! Ma come si estrae la clorofilla?!?! 

Lo so che la domanda è questa e noi corriamo in aiuto! Vi mettiamo anche il video di come estrarla così non avrete più scuse!

Reginette verdi allo scoglio

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 10 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    Per la pasta

  • Farina 00 200 gr
  • Uova 1
  • Tuorlo d'uovo 2
  • Clorofilla 1 cucchiaio da tè
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 1 cucchiaio da tavola
  • Sale q.b.
  • Per il sugo

  • Cozze 200 gr
  • Vongole 200 gr
  • Gamberetti 200 gr
  • Calamaro 200 gr
  • Spicchio di aglio 3
  • Peperoncino rosso piccante 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Pomodori ciliegini gialli - 5
  • Pomodorini datterini arancioni - 5
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Riunite nella planetaria due tuorli e un uovo intero.

    Reginette verdi allo scoglio
  • 2

    Aggiungete un pizzico di sale, la farina e la clorofilla diluita in un cucchiaio d'olio. Azionate la macchina e fate impastare.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 3

    Regolate la consistenza della pasta aggiungendo eventualmente dell'acqua a cucchiai, partendo da uno e regolandovi in base al risultato.

    Reginette verdi allo scoglio
  • 4

    Lavorate velocemente l'impasto a mano e lasciatelo riposare per circa 30 minuti prima di stenderlo.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 5

    Una volta riposata, stendete la pasta all'uovo verde con la sfogliatrice partendo dall'apertura maggiore della macchine e finendo alla posizione 6.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 6

    Successivamente montate la trafila per le reginette e passatevi la sfoglia. Adagiate le reginette su di un vassoio con della semola per tenerle ben staccate.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 7

    Passate, ora, alla preparazione del condimento: fate aprire le vongole e le cozze in padella con un bel giro d'olio extravergine d'oliva, due spicchi d'aglio in camicia e un peperoncino se vi piace. Incoperchiate e lasciatele aprire.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 8

    Pulite il calamaro dalle interiora e conservate la sacca ed i tentacoli. Affettate finemente la sacca, conservate le alette ed i ciuffi.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 9

    Preparate anche i gamberetti sgusciandone la maggior parte. Conservatene qualcuno intero per arricchire il vostro piatto.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 10

    Sgusciate le vongole e le cozze dopo averle cotte ma abbiate cura di conservarne qualcuna con il guscio. Filtrate il sugo di cottura e mettetelo da parte, vi servirà per insaporire il sugo per la pasta.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 11

    Fate scaldare un bel giro d'olio extravergine in una nuova padella insieme ad uno spicchio d'aglio in camicia.

    Reginette verdi allo scoglio
  • 12

    Tagliate i pomodorini ed uniteli alla padella, fateli saltare a fuoco molto vivace. Quindi unite le alette ed i ciuffi del calamaro e fate saltare per un minuto.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 13

    Portate a bollore una pentola colma d'acqua, salatela e tuffatevi le reginette che dovranno cuocere per al massimo 5 minuti.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 14

    Continuate con la preparazione del sugo: aggiungete dopo un minuto di cottura anche gli anelli di calamaro ed un cucchiaio dell'acqua di cottura delle cozze e delle vongole.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 15

    Aggiungete, quindi anche i gamberetti sgusciati e lasciateli saltare per un altro minuto, quindi aggiungete anche le cozze e le vongole con e senza guscio.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 16

    Scolate le reginette passandole direttamente in padella con il sugo. Mescolate bene per amalgamare la pasta con il sugo.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio
  • 17

    Impiattate il tutto ultimando con un filo d'olio a crudo e una macinata di pepe fresco.

    Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio Reginette verdi allo scoglio

Guarda anche