Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

/5

Risotto nel fungo

Il risotto nel fungo è un piatto davvero divertente da preparare. Si tratta di un gioco gastronomico: il risotto di funghi servito nella cappella di un grande fungo champignon. Se sapete già preparare il risotto ai funghi sarà veramente semplice riuscire a preparare anche questo piatto.

Per realizzare il risotto nel fungo la cosa essenziale è che dovrete procurarvi dei funghi champignon di quelli molto grandi poiché dovranno contenere una porzione di risotto. Servite questo piatto ai vostri amici in una cena informale vedrete che farete un figurone sia per il gusto che per la vista...quando si dice: anche l'occhio vuole la sua parte!

Risotto nel fungo

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 10 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Funghi champignon grandi - 5
  • Riso 320 gr
  • Brodo vegetale 1 l
  • Scalogno 2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino bianco ½ bicchieri
  • Parmigiano Reggiano 40 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare un ottimo risotto nel fungo dovrete come prima cosa dedicarvi ai funghi champignon, mi raccomando acquistate dei funghi molto grandi è il prerequisito essenziale per poter eseguire questa ricetta.

    Pulite bene i funghi dagli eventuali residui di terra e rimuovete la parte finale del gambo, quindi dividete i gambi dalle cappelle.

  • 2

    Trasferite le cappelle di 4 dei 5 funghi a dispozione in una teglia dovre dovrete condirle con un filo d'olio extravergine d'oliva e sale esternamente e con olio, sale e pepe all'interno. Scaldate il forno a 180°C e infornate i fungi per una prima cottura per circa 5 minuti.

  • 3

    Nel frattempo proseguite con la ricetta: affettate la cappella rimasta e tutti i gambi dei funghi messi da parte. Sbucciate e affettate finemente gli scalogni, mentre dovrete tritare finemente il prezzemolo.

  • 4

    Scaldate un bel giro d'olio extravergine d'oliva in una padella preferibilmente in ferro, aggiungete gli scalogni e fateli soffriggere leggermente. 

  • 5

    Quando vedete che l'olio inizia a sfrigolare un po' più intensamente, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco che farete evaporare a fiamma vivace.

  • 6

    Una volta che l'alcol è completamente evaporato, aggiungete il fungo affettato e fate cuocere a fiamma vivace aggiungendo sale e pepe.

  • 7

    In una padella a parte fate scaldare un giro d'olio e fatevi tostare il riso fino a che i chicchi non diventino traslucidi. A questo punto iniziate la classica cottura del riso con successive aggiunte di brodo vegetale, aggiungendone dell'altro solo quando il risotto s'asciuga.

  • 8

    Circa a metà cottura del riso potrete anche aggiungere i funghi cotti a parte e continuare con la cottura del riso. Abbiate cura di mantenere la cottura del riso al dente poiché questo dovrà subire ancora qualche minuto di cottura in forno.

     

  • 9

    Farcite le cappelle dei funghi cotte brevemente in forno con il risotto appena preparato. Aggiungete del prezzemolo tritato e del parmigiano grattugiato su ciascun fungo ed infornate nuovamente il tutto per altri 5 minuti sempre a 180°C, controllate comunque che il formaggio si sia ben squagliato.

  • 10

    Non vi resta che servire il risotto nel fungo in tavola ancora ben caldo.

Guarda anche