Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Agnello arrosto con aglio e carciofi

Agnello arrosto con aglio e carciofi

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 90 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 2 ore di marinatura
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Coscia di agnello 1 kg
  • Aglio 1
  • Carciofi 2
  • Rosmarino 20 gr
  • Vino rosso 250 ml
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 300 ml
  • Limone 1
  • Brodo di carne 1,2 l
  • Scalogno 3
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola / Forno / Frigorifero / Frullatore ad immersione / Teglia

Preparazione

  • 1

    Prendete il cosciotto di agnello, disossatelo e tagliatelo a pezzettoni. Tritate metà dell'aglio a disposizione e pulite 15 g del rosmarino.

    Praticate più incisioni in ogni pezzo di agnello ed inserite in ciascuna incisione l'aglio ed il rosmarino preparati; salate e pepate abbondantemente la carne.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 2

    Raccogliete i pezzettoni di agnello in una ciotola possibilmente non di metallo ed irroratela con metà del vino rosso a disposizione e con l'olio d'oliva.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 3

    Lasciate marinare la carne in frigorifero per circa 2 ore.

    Trasferite quindi la carne con la sua marinata in una teglia da forno e distribuite tutto intorno gli spicchi d'aglio rimasti.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 4

    Cuocete l'agnello nel forno già caldo a 230°C per circa 20 minuti, quindi abbassate la temperatura a 160°C e proseguite la cottura per 1 ora, o fino a quando la carne sarà cotta ma ancora tenera.

    Nel frattempo mondate i carciofi, privateli delle foglie esterne più dure e del gambo, tagliateli in quarti ed eliminate la barbetta interna.

    Conservate i carciofi man mano che li preparate in una ciotola piena d'acqua acidulata con il succo di limone per evitare che si anneriscano per effetto dell'ossidazione.

    Aggiungete quindi i carciofi nella teglia con l'agnello circa 20 minuti prima del termine della cottura.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 5

    Quando l'agnello sarà cotto, trasferite la carne e i carciofi su un piatto da portata e teneteli in caldo.

    Trasferite il fondo di cottura dell'agnello con tutti gli spicchi d'aglio arrostiti in una casseruola sul fuoco. Eliminate il grasso in eccesso e aggiungetevi gli scalogni, mondati e affettati e il vino rosso rimasto.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 6

    Cuocete il tutto a fuoco vivo fino a quando il liquido si sarà ridotto; aggiungete quindi il brodo di manzo e cuocete, mescolando di continuo fino a quando la salsa sarà ben addensata.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 7

    Se preferite ottenere una salsa più liscia, frullatela con l'ausilio di un frullatore ad immersione.

    Agnello arrosto con aglio e carciofi
  • 8

    Irrorate l'agnello e i carciofi con la salsa all'aglio e al vino e guarnite il tutto con il rosmarino rimanente. Servite immediatamente accompagnando, a piacere, con insalata verde e crostini all'aglio.

Guarda anche