Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Articiochi a la triestina

Articiochi a la triestina

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 60 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Carciofi 8
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Spicchio di aglio 2
  • Pangrattato 50 gr
  • Limone 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Coperchio / Tegame

Preparazione

  • 1

    Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, pareggiando i gambi e spuntando le foglie tenere.

    Fateli rotolare premendoli leggermente con il pamo della mano sul tavolo in modo da poterli aprire con delicatezza ed eliminare le foglie centrali più dure.

    Immergeteli in acqua acidulata con succo di limone per circa mezz'ora, poi sgocciolateli bene.

    Articiochi a la triestina
  • 2

    Mentre i carciofi sono in ammollo, preparate un trito di aglio e prezzemolo. Al momento di cuocere i carciofi, divaricatene le foglie ed inserite fra le une e le altre, aiutandovi con un cucchiaino, il trito di aglio e prezzemolo.

    Articiochi a la triestina
  • 3

    Insaporite di sale e pepe, cospargete di pangrattato e irrorate con un paio di cucchiai d'olio.

    Articiochi a la triestina
  • 4

    Disponete i carciofi in un tegame insieme ai loro gambi, facendo attenzione a non usare un tegame troppo ampio, cospargeteli con altro olio e copriteli a metà altezza con acqua.

    Articiochi a la triestina
  • 5

    Infine coprite il tegame con un coperchio e lasciate sobbollire fino ad evaporazione completa dell'acqua.
    Servite infine i carciofi cosparsi con il fondo di cottura ristretto.

Guarda anche