Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Baccilli accomodè

Baccilli accomodè

Dosi & Ingredienti

  • 2 kg di fave fresche o 500 g di fave secche
  • 1 dl di olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla tritata
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • oppure 3 pomodori freschi nettati della pelle e dei semi
  • 1 foglia di alloro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaio di foglie di rosmarino tritate
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe.
  • Attrezzature

  • Tegame di coccio

Preparazione

  • 1

    Sgusciate le fave e mettetele da parte. Se invece impiegate fave secche, allora bisognerà che le mettiate a bagno in acqua fredda almeno la sera precedente; da scolare, sciacquare e scolare di nuovo.
    In un tegame di coccio fate rosolare nell'olio la cipolla tritata, gli spicchi di aglio, anch'essi tritati, la foglia di alloro spezzata, il timo e il rosmarino.
    Appena la cipolla è dorata, unite la salsa di pomodoro diluita nel vino, oppure la sola polpa dei pomodori frantumata con le dita o i rebbi di una forchetta, sempre in compagnia del bicchiere di vino.
    Mescolate più volte, poi versate le fave, abbassate la fiamma, incoperchiate e lasciate cuocere almeno per un paio di ore. Regolate di sale e pepe. Attenzione che non attacchino, altrimenti potete aggiungere qualche mestolo di brodo. Servirle calde.

Guarda anche