Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Brioches con gelato al cioccolato

Brioches con gelato al cioccolato

Dosi & Ingredienti

    Per le brioches

  • 280 g di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 290 ml di latte
  • 60 g di burro fuso
  • 15 g di lievito di birra
  • 280 ml di panna
  • 3 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 presa di sale
  • 125 g di marmellata.
  • Per il gelato

  • 380 ml di latte
  • 250 ml di panna
  • 130 ml di latte condensato zuccherato
  • 100 g di zucchero semolato
  • 10 cucchiai di latte in polvere
  • 40 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
  • Attrezzature

  • Forno / Frullatore / Frusta elettrica / Setaccio

Preparazione

  • 1

    Raccogliete nella tazza del mixer la farina, il sale e lo zucchero. Aggiungete il burro fuso e il lievito sciolto nel latte. Frullate per due minuti, poi raccogliete l’impasto in un foglio di pellicola per uso alimentare e lasciatelo riposare per un’ora in un luogo caldo. Togliete la pellicola, lavorate la pasta per alcuni minuti e ripartite l’impasto in bocconcini dal diametro di alcuni centimetri. Disponete le palline di impasto su una teglia unta e infarinata, copritele con la pellicola e lasciatele riposare per un quarto d’ora. Cuocete per 15 minuti nel forno già caldo a 210 gradi. Sfornate, lasciate intiepidire e spolverizzate con lo zucchero a velo. Preparate ora il gelato per la farcia. Setacciate il cacao sul latte e aggiungete lo zucchero e il latte condensato. Scaldate il latte curando però che non raggiunga il bollore. È indispensabile rimestare in continuazione, preferibilmente con una frusta, per evitare assolutamente la formazione di grumi. Quando gli ingredienti sono amalgamati, immergete la pentola in acqua gelida per raffreddarla. Aggiungete l’estratto di vaniglia e il latte in polvere al malto.
    Lasciate riposare in frigorifero, sul ripiano più freddo, per un’ora e mezza, quindi frullate per un minuto. Rimettete in frigorifero per un’ora e ripetete l’operazione almeno altre 2 volte. Dopo l’ultimo intervento con il frullatore, riponete il gelato nel congelatore e lasciatelo riposare per mezza giornata e comunque fino a quando ha raggiunto la giusta consistenza.

Guarda anche