Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Capriolo alla norvegese

Capriolo alla norvegese

Dosi & Ingredienti

    8 costolette di capriolo, 8 sottili fette di pancetta, 1 cucchiaio di succo di limone, 5 bacche di ginepro schiacciate, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di farina, 1/4 l di brodo di carne, 4 cucchiai di panna, 1 cucchiaio di gelatina di ribes, 50g di burro, 4 cucchiai di olio, sale e pepePer completare

  • scorze di limone
  • gelatina di ribes

Preparazione

  • 1

    Mescolate in una ciotolina l'olio, il succo di limone e le bacche di ginepro. Con il composto spennellate le costolette e quindi lasciatele in frigorifero a macerare per 48 ore.
    Trascorso questo tempo, asciugatele e conditele con pepe, sale e prezzemolo, quindi appoggiate su ciascuna una fetta di pancetta e poi avvolgetele in un foglio di carta metallizzata e mettetele in forno già caldo, dove dovranno cuocere per circa mezzora.
    A cottura ultimata, eliminate la carta e tenete le costolette al caldo, conservando da parte il sugo di cottura.
    Preparate con il burro e la farina leggermente tostata una salsa bruna, aggiungetevi il sugo di cottura delle costolette e un poco di brodo e fate ridurre della metà. Dopo aver aggiunto la panna, proseguite la cottura per un paio di minuti e incoroporate da ultimo alla salsa la gelatina di ribes.
    Passate quindi le costolette su un piatto da portata caldo, ricopritele con la salsa e decoratele con scorze di limone guarnite di gelatina di ribes. Servite con patate al forno.

Guarda anche