COOKAround

Menu Pianetadonna network

Carbonara

Primi piatti

Cookaround

Carbonara
  • Luogo: Europa / Italia
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 12 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile

Presentazione

Carbonara

Carbonara: vi chiedete se è quella vera?Per noi è una versione che non ha niente da invidiare alla carbonara tradizionale... Probabilmente uno dei piatti italiani più conosciuti all'estero, vanta tante varianti: questa è la nostra!

Ingredienti

  • Vermicelli 400 gr
  • Uova 2
  • Tuorlo d'uovo 4
  • Guanciale di maiale 100 gr
  • Parmigiano Reggiano 100 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Attrezzature

  • Ciotola / Padella / Pentola

Preparazione

Tuffate, come prima cosa, i vermicelli in una pentola colma d'acqua bollente adeguatamente salata.

Carbonara

Mentre la pasta cuoce, dedicatevi al condimento: tagliate il guanciale a listarelle e fatelo rosolare in padella senza aggiungere ulteriore condimento.

Carbonara Carbonara

Sgusciate le uova riunendole in una ciotola, sbattetele leggermente ed aggiungetevi il parmigiano grattugiato, una macinata di pepe nero e sbattete leggermente per amalgamare gli ingredienti.

Carbonara Carbonara

Scolate la pasta al dente e trasferitela direttamente nella padella con il guanciale e conditela con il grasso rilasciato dal guanciale stesso.

Carbonara

Trasferite i vermicelli con tutto il guanciale nella ciotola con l'uovo e mantecate bene.

Carbonara

Servite la carbonra immediatamente, con una macinata di pepe nero e del parmigiano grattugiato a piacere.

Carbonara

Note

Spaghetti o mezzi rigatoni, guanciale, pepe nero, un filo d’olio, uova fresche, pecorino, pochi minuti ed è pronto un piatto ormai entrato nella storia della gastronomia italiana. Ma nella storia da quanto tempo?La pasta alla carbonara, piatto simbolo della città di Roma, è una pietanza così buona da meritare numerose ipotesi sulla sua origine, oltre che a vantare ovviamente diverse paternità.Secondo una teoria la storia di questo piatto risale al 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, quando gli americani entrarono a Roma. Pare che quando andavano nelle trattorie romane e chiedevano per pranzo uova, pancetta e noodles (i tipici spaghetti cinesi), che in America erano più famosi di quelli italiani, si vedevano portare guanciale, uova al tegame ed un piatto di spaghetti sconditi. Come dire? Di necessità virtù ........ segue>>

Come lessare

Come rosolare

Come montare la panna

Come amalgamare

Come condire

Come mantecare

Altre ricette

Guarda anche