Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

/5

Carrè di maiale di cinta al pepe nero

Quando si parla di cinta senese non si parla di semplice maiale, ma di una vera e propria eccellenza agroalimentare toscana.In questo carré di maiale di cinta al pepe nero è proprio la carne a farla da padrona, insaporita con una "panatura" molto particolare realizzata con mollica di pane, sale e pepe e una spennellata di mostarda cremonese che ne controbilancia la sapidità con la sua dolcezza.Insomma questo carré di maiale di cinta al pepe nero è proprio da provare, guardate Luca come lo prepara.
Carrè di maiale di cinta al pepe nero

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 45 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Carrè di maiale cinta - 1 kg
  • Pane mollica - 100 gr
  • Pepe nero 2 cucchiai da tavola
  • Mostarda cremonese 2 cucchiai da tavola
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Per accompagnare

  • Peperoni misti - 2
  • Zucchero 2 cucchiai da tavola
  • Aceto di vino bianco 2 cucchiai da tavola
  • Attrezzature

  • Forno / Padella / Teglia / Vaporiera

Preparazione

  • 1

    Prendete il carrè di maiale, trasferitelo in una padella ben calda e lasciatelo rosolare da entrambi i lati per circa 5 minuti, senza aggiungere nessun tipo di grasso.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 2

    Prelevate il carrè dalla padella e, a fuoco spento, aggiungeteci la mollica di pane sbriciolata che servirà a raccogliere i residui di grasso del carrè.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 3

    Spennellate la carne con la mostarda cremonese.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 4

    In una ciotola riunite la mollica di pane, un po' di mostarda, sale e il pepe nero e mescolate.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero Carrè di maiale di cinta al pepe nero Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 5

    Distribuite la panatura su tutto il carré cercando di farlo aderire alla carne schiacciando con le mani.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 6

    Disponete la carne su una teglia unta di olio extravergine d'oliva, coprite gli ossicini con della carta argentata così da non bruciarli e infornate a 180-200 °C per circa 35 minuti.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 7

    Nel frattempo preparate il contorno: pulite i peperoni dai semi e dai filamenti interni, quindi tagliateli a listarelle.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 8

    Disponete i peperoni nel cestello della vaporiera e lasciateli cuocere per 5 minuti.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 9

    Ora, trasferite i peperoni in una padella unta di olio e proseguitene la cottura.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 10

    Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e l'aceto di vino bianco e mescolate. Proseguite la cottura a padella scoperta.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero Carrè di maiale di cinta al pepe nero
  • 11

    Servite le costolette di maiale accompagnandole con i peperoni in agrodolce.

    Carrè di maiale di cinta al pepe nero

Come rosolare

Guarda anche