Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Charlotte algerina

Charlotte algerina

Dosi & Ingredienti

  • 1 tazza di datteri
  • succo di 1 arancia
  • 1 ½ tazza d’acqua
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di gelatina
  • 2 tazze di panna
  • ½ tazza di mandorle tritate
  • 2 cucchiai di mandorle affettate
  • 2 datteri tritati
  • la buccia grattugiata di ½ arancia
  • Attrezzature

  • Frigorifero

Preparazione

  • 1

    Rimuovete i piccioli dai datteri. Tagliate i datteri in quarti e metteteli da parte. Spremete il succo d’arancia in una casseruola, aggiungetevi l’acqua e il miele. Cospargete la gelatina nel composto, quando questa si scioglie, mescolate brevemente e aggiungete i quarti di datteri.
    Portate ad ebollizione, riducete il fuoco e fate sobbollire, coprite per 30 minuti, fate raffreddare. Scolate il composto e conservate il liquido.
    Montate la panna fino a che sia molto soda. Aggiungete le mandorle al liquido dei datteri e incorporate delicatamente nel composto di panna. Versate questo composto in un piatto da portata, decorate la charlotte con mandorle affettate, datteri tritati e bucce d’arancia grattugiate.
    Mettete la charlotte in frigorifero per 2 ore o anche più prima di servire.

Guarda anche