Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Cinghiale alla contadina

Il cinghiale alla contadina è un modo molto saporito per trasformare questa carne che spesso non si sa cucinare al meglio. La carne di cinghiale ha un sapore decisamente intenso ma se ben equilibrata può essere consumata anche dei più scettici. Con questo tipo di carne se tagliata a bocconcini potete anche preparare un delizioso spezzatino!

Se amate il cinghiale non perdete la ricetta di quello alla cacciatora.

Cinghiale alla contadina

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 60 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Polpa di cinghiale 800 gr
  • Burro 1 cucchiaio da tè
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 150 gr
  • Cipolle ½
  • Mele 2
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Rosmarino 3 rametti
  • Spicchio di aglio 2
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Padella / Spago da cucina

Preparazione

  • 1

    Stendete i pezzi di lonza di cinghiale e formate degli involtini farciti con aglio a pezzetti e ciuffi di rosmarino, salate e pepate.

    Cinghiale alla contadina
  • 2

    Per essere più sicuri, legate gli involtini con dello spago da cucina per evitare che si aprano in cottura.

    Mettete la carne a rosolare con l'olio, il burro, la cipolla tagliata sottile e le mele tagliate a spicchi.

    Cinghiale alla contadina
  • 3

    Dopo la rosolatura, sfumate con il vino, coprite la padella e fate cuocere a fuoco moderato.

    Cinghiale alla contadina
  • 4

    Prima di portare a termine la cottura, togliete il coperchio per fare restringere il sugo di cottura.

Guarda anche