Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Coniglio alla sanremese

Coniglio alla sanremese

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 70 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Coniglio 1,5 kg
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Alloro 2 foglie
  • Timo 1 rametto
  • Cipolle 1
  • Sedano ½ coste
  • Rosmarino 1 rametto
  • Pinoli 2 cucchiai da tavola
  • Gherigli di noci 2
  • Brodo di carne ottenuto bollendo la testa ed il fegato del coniglio - 1 mestolo
  • Olive nere 25
  • Rossese di Dolceacqua 2 bicchieri
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Tegame di terracotta

Preparazione

  • 1

    Dopo aver pulito il coniglio, togliete la testa e il fegato e metteteli da parte; intanto, tagliate a pezzi il coniglio, lavatelo in acqua corrente e mettetelo a sgocciolare in un colapasta.
    In un tegame di terracotta versate l'olio e rosolatevi la cipolla, insieme al trito di sedano, pinoli, gherigli di noce, foglie di alloro, rosmarino e timo. Appena hanno preso colore, unite i pezzi di coniglio e regolate di sale.

    Coniglio alla sanremese
  • 2

    Irrorate con il vino rosso.

    Coniglio alla sanremese
  • 3

    A parte in poca acqua, lessate la testa del coniglio ed il fegato; dopo circa mezz'ora togliete le carni, spolpate la testa e tagliuzzate il fegato; questo tritume aggiungetelo al coniglio; ma con il brodo, mentre procede la cottura, bagnatene di tanto in tanto i pezzi, perché rimangano morbidi, senza attaccarsi al fondo del tegame.
    Quando pensate di aver raggiunto metà cottura, snocciolate le olive e terminate di cucinare.

    Coniglio alla sanremese
  • 4

    Servite il coniglio, bagnato dal sugo di cottura e accompagnato dalle olive.

Guarda anche