Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino

Pregustate una crociera Royal Caribbean preparando a casa uno dei piatti che potrete assaporare a bordo!Per il racconto della crociera, andate qui.

Per maggior informazioni cliccate qui.
Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 20 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Costolette d'agnello 12
  • Melanzane 1
  • Spinaci 350 gr
  • Peperoni rossi 1
  • Pinot Noire 250 ml
  • Rosmarino 1 rametto
  • Zucchero 2 cucchiai da tavola
  • Menta fresco - q.b.
  • Timo fresco - q.b.
  • Spicchio di aglio 1
  • Spicchio di aglio q.b.
  • Uova 2
  • Cipolle stufata - 1
  • Pepe nero macinato fresco - q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Olio di arachidi 1 l
  • Attrezzature

  • Forno / Padella / Pirofila / Teglia

Preparazione

  • 1

    Intaccate le costolette e tagliate il grasso in superficie (potete farlo fare dal vostro macellaio di fiducia).

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 2

    Prendete una pirofila, trasferitevi le costolette e preparate la marinata: sminuzzate delle foglioline di menta, aggiungete del timo fresco, sale grosso, pepe macinato al momento, uno spicchio d'aglio schiacciato e dell'olio extravergine di oliva e massaggiate la carne con questo composto cosicché si possa insaporire in modo uniforme; lasciate marinare per circa 30 minuti.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 3

    Nel frattempo preparate la riduzione al vino rosso: prendete un pentolino, mettetelo sul fuoco, aggiungete il vino rosso, lo zucchero e dei rametti di rosmarino fresco.

    Accendete il fuoco e lasciate sobbollire il composto fino a che si riduca trasformandosi in una crema sciropposa. Trasferite la riduzione in un ciotolino e fatela raffreddare.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 4

    Prendete una griglia, possibilmente in ghisa e fatela scaldare molto bene sul fuoco.

    Lavate il peperone e rimuovete i filamenti bianchi interni ed i semi, quindi tagliatelo in falde e fatelo grigliare.

    Una volta che le falde sono cotte, trasferitele in una pirofila e conditele con dell'olio extravergine d'oliva e fettine d'aglio.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 5

    Lavate la melanzana, spuntatela ed affettatela ottenendo delle fette spesse circa un centimetro che taglierete a listarelle rimuovendo la buccia.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 6

    Passate i bastoncini di melanzana dapprima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 7

    Scaldate bene dell'olio d'arachidi in una padella, quindi tuffatevi i bastoncini di melanzana panati friggendoli fino a doratura.

    Prelevate la melanzana fritta dall'olio e trasferitela su fogli di carta assorbente affinché s'asciughi dall'olio in eccesso.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 8

    Preparate, ora, gli spinaci: prendete una padella, fatevi scaldare un giro d'olio, aggiungetevi la cipolla già stufata e gli spinaci freschi.

    Spadellate il tutto per pochissimo tempo, giusto quanto basta per far appassire gli spinaci ed aggiustate di sale.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 9

    Prendete una teglia da forno e ungetela di olio, posiionatevi le costolette d'agnello con la parte della polpa rivolta verso l'alto, prendete tutte le spezie della marinata ad esclusione dell'aglio e versatele sull'agnello.

    infornate a 180-200°C per circa 15 minuti.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino
  • 10

    Trascorso il tempo di cottura, dividete le costolette e servitele con gli spinaci, la melanzana fritta, il peperone grigliato. Ultimate il piatto con la riduzione al vino rosso e rosmarino.

    Costolette di agnello arrosto con spinaci, melanzana fritta e salsa al pinot nero e rosmarino

Guarda anche