Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Costolette di vitello alla castigliana

Costolette di vitello alla castigliana

Dosi & Ingredienti

  • 8 costolette di vitello
  • 24 lardelli
  • 60 g di strutto
  • 1 bicchiere di sherry secco
  • 1 dl di brodo di carne
  • 600 g di fagiolini verdi
  • 2 mazzi di asparagi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 dl di olio
  • sale e pepe.

Preparazione

  • 1

    Liberate le costolette dalle pelli e dal grasso. Praticate alcune incisioni e lardellate le costolette con molta cura, aiutandovi con il lardatoio. Una volta pronte, salatele e pepatele. Mettete sul fuoco una casseruola con lo strutto. Quando sarà caldo, fatevi dorare le costolette da entrambi i lati.
    Nel frattempo mettete una casseruola sul fuoco con lo sherry e dopo qualche istante, quando si sarà riscaldato, aggiungete le costolette. Chiudete la casseruola e cuocete a fuoco dolce fino a completa evaporazione dello sherry. Subito dopo unite il brodo di carne e portate a termine la cottura delle costolette a fuoco dolce.
    Una volta cotte, togliete la casseruola dal fuoco e tenetela in caldo. A parte pulite e tagliate a tocchetti i fagiolini e cuoceteli in acqua salata. Eseguite la stessa operazione con gli asparagi. Lasciateli raffreddare, tagliate le punte e dividete i gambi a metà.
    In una padella con l'olio, friggete l'aglio, poi toglietelo. Fate saltare in padella prima gli asparagi, poi i fagiolini. Servite le costolette con le punte di asparagi e guarnite ai lati con i gambi di asparagi e i fagiolini.

Guarda anche