Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Crema pasticcera

La crema pasticciera è una delle preparazioni base della pasticceria, è versatile, adatta sia come accompagnamento di dolci che per farcirli o, ancora, come base per la realizzazione di farce più complesse. Si sposa benissimo con pan di spagna, bignè o pasta sfoglia e piace sempre a tutti.

Avete voglia di una torta ricca di cremosa golosità? Armatevi di pentolini e fruste e provate, vedrete quanto è semplice!

Crema pasticcera

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 5 min
  • Cottura 10 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Latte intero fresco - 500 ml
  • Tuorlo d'uovo 4
  • Maizena 40 gr
  • Zucchero 150 gr
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone pezzo - 1
  • Attrezzature

  • Ciotola / Frusta a mano / Pentola

Preparazione

  • 1

    Scaldate molto bene il latte in un pentolino insieme ad un pezzetto di scorza di limone e a della vaniglia.

    Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Crema pasticcera
  • 2

    Incorporate alla montata di tuorli la maizena setacciata, mescolando per bene affinchè non rimangano grumi.

    Crema pasticcera
  • 3

    Una volta che il latte sarà ben caldo, rimuovete la scorza di limone e versatene una piccola quantità nel composto di tuorli e zucchero così da renderlo più fluido; mescolate per amalgamare bene.

    Crema pasticcera
  • 4

    Unite il composto appena ottenuto alla parte di latte ancora nel pentolino, mescolate per renderlo omogeneo.

    Crema pasticcera
  • 5

    Riaccendete il fuoco basso e cuocete, mescolando continuamente, fino a far addensare il composto.

    Non appena avrà raggiunto il grado di densità desiderato, ci vorranno pochi minuti, trasferite il tutto in una ciotola coprendo con della pellicola trasparente a diretto contatto; questo eviterà la formazione della antipatica pellicola in superficie.

    Crema pasticcera Crema pasticcera

Consigli

  • Per quanto tempo si può conservare?

    Puoi conservarla in frigorifero in un contenitore con la pellicola a contatto per due giorni al massimo.

    Esistono delle varianti? E quali dolci si possono preparare?

    Questa ricetta base si presta a mille varianti, è una preparazione che si può trasformare in innumerevoli versioni per torte o d'accompagnamento.

    Molto semplicemente vi basterà aggiungere una bacca di vaniglia al latte in infusione per dare una nuova aromatizzazione alla crema.

    Perfetta da arricchire con cioccolato in scaglie (solo quando è fredda), per farcire una crostata o un pan di spagna per i bambini o per i più golosi. 

    Ottima aromatizzata al limone per realizzare una favolosa crostata meringata, oppure per farcire un pan di spagna insieme a delle fragoline. Perfetta aromatizzata all'arancia o con un liquore di vostro gradimento.

    Come si realizza una crema pasticcera alla nocciola o con altra frutta secca?

    Aggiungete un generoso cucchiaio di pralinato alla nocciola, alle noci o al pistacchio ogni 300 g circa di crema ed otterrete una crema golosa e profumatissima. 

Guarda anche