Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Crostata alla crema

La crostata alla crema è un dolce semplice e dal sapore tradizionale che si prepara facilmente, qualunque sia la vostra attitudine in cucina! Deliziosa e morbidissima, potete darle un tocco voluttuoso con una abbondante spolverata di zucchero a velo sopra!
Crostata alla crema

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pasta frolla 250 gr
  • Burro per lo stampo - q.b.
  • Ingredienti per la farcia

  • Latte intero 500 ml
  • Zucchero 50 gr
  • Farina 25 gr
  • Burro 20 gr
  • Uova 1
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Scorza di limone grattugiata - q.b.
  • Attrezzature

  • Frusta elettrica / Pentola / Stampo da crostata

Preparazione

  • 1

    Realizzate e cuocete il guscio di frolla seguendo le indicazioni della ricetta base ed utilizzando uno stampo da 22 cm.

    Alla fine dovrete ottenere un guscio di frolla ben dorata, levatela dal forno e lasciatela raffreddare completamente.

    Preparate la crema: sbattete leggermente in una ciotola l'uovo, il tuorlo, lo zucchero e la farina setacciata.

    Crostata alla crema Crostata alla crema
  • 2

    Portate quasi a bollore il latte con la scorza grattugiata di mezzo limone.

    Crostata alla crema
  • 3

    Unite il latte al composto di uova, mescolando con una frusta.

    Crostata alla crema
  • 4

    Versate nuovamente il composto nella pentola e rimettete su un fuoco basso; fate addensare mescolando continuamente.

    Perfezionate la crema pasticcera unendo, fuori dal fuoco, il burro.

    Crostata alla crema
  • 5

    Versate la crema nel guscio di frolla, livellatela bene in superficie con la lama di un coltello e passate la crostata in frigorifero per circa 3 ore.

    Crostata alla crema
  • 6

    Al momento di servire decorate il dolce con grappolini di ribes, fettine di limone e di kiwi.

Ricette su Crostata alla crema

Crostata con crema alla noce moscata

Crostata con crema alla noce moscata

Una classica crostata alla crema, con un guscio di frolla croccante ed una crema morbida e profumata di noce moscata. Ottima per concludere con delicatezza un pasto o per una merenda molto nutriente!

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 40 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pasta frolla 450 gr
  • Panna 480 gr
  • Latte intero 490 gr
  • Tuorlo d'uovo a temperatura ambiente - 12
  • Zucchero 100 gr
  • Amido di mais 6 gr
  • Noce moscata ¼ cucchiai da tè
  • Vanillina 1 bustina
  • Zucchero a velo q.b.
  • Attrezzature
  • Ciotola / Forno / Frusta elettrica / Pentola / Setaccio / Stampo da crostata
Preparazione
  • 1

    Preparate il guscio di frolla come indicato nella relativa ricetta. Mentre il guscio di frolla si raffredda, preparate la farcia: portate ad ebollizione il latte e la panna aromatizzandoli con la vanillina.

    Crostata con crema alla noce moscata
  • 2

    Rimuovete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare per 10 minuti. In una grande ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Crostata con crema alla noce moscata
  • 3

    Unite ai tuorli montati il composto di latte e panna, versandolo a filo e mescolando per amalgamare.

    Crostata con crema alla noce moscata
  • 4

    Incorporate, a questo punto, l'amido di mais setacciato e la noce moscata; mescolate dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

    Crostata con crema alla noce moscata Crostata con crema alla noce moscata
  • 5

    Versate la base di crema ottenuta nel guscio di pasta frolla ed infornate fino a quando la crema risulti soda sui bordi ma ancora morvida nel centro, ovvero 40 minuti.

    Crostata con crema alla noce moscata
  • 6

    Sfornate e lasciate freddare completamente la crostata, quindi riponetela in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirla. Spolveratela, a piacere, con dello zucchero a velo e altra noce moscata.

Note
  • Qualora vi rimanesse un po' di crema alla noce moscata, potrete utilizzarla per preparare la <a href="http://www.cookaround.com/dolci/dolci-al-cucchiaio/crema-cotta-al-baileys">crema cotta al Baileys</a>.

Guarda anche