Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Dentice all'acqua "furba"

Dentice all'acqua furba, sì avete letto bene, non è "pazza", solo furba...Buonissimo e facile da preparare, l'uso del brodo di pesce rende il dentice all'acqua furba ancora più ricco e saporito.
Dentice all'acqua

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Dentice grande - 1
  • Pomodori ciliegini 400 gr
  • Basilico 2 foglie
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Spicchio di aglio 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Colino / Padella / Pentola / Pinzette

Preparazione

  • 1

    Eviscerate, squamate, sciacquate il dentice e sfilettatelo.

    Sciacquate bene gli scarti ed utilizzateli per realizzare un buon brodo ponendoli a bollire in una pentola colma d'acqua aromatizzata con 2-3 foglioline d'alloro e sale.

    Dentice all'acqua Dentice all'acqua
  • 2

    Rimuovete eventuali lische residue dai filetti con una pinzetta e dividete i filetti in due parti.

    Dentice all'acqua
  • 3

    Scaldate in una padella un generoso giro d'olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio intero.

    Tagliate i pomodorini a metà e, non appena l'olio inizia a sfrigolare, uniteli alla padella aromatizzando il tutto con foglioline di basilico.

    Dentice all'acqua Dentice all'acqua Dentice all'acqua
  • 4

    Filtrate un po' di brodo di pesce e mettetelo da parte.

    Dentice all'acqua
  • 5

    Quando i pomodorini iniziano ad appassirsi bagnateli con poco brodo di pesce.

    Dentice all'acqua
  • 6

    Scaldate un'altra padella, meglio se di ferro, con un giro d'olio extravergine d'oliva ed adagiatevi i filetti dalla parte della pelle; salateli leggermente.

    Dentice all'acqua
  • 7

    Quando i filetti inizieranno a cambiare colore, spegnete il fuoco e trasferite i filette nella padella con i pomodorini facendo in modo che la pelle sia rivolta verso l'alto.

    Dentice all'acqua
  • 8

    Mentre il pesce termina di cuocere ed insaporirsi, tritate un po' di prezzemolo fresco.

    Dopo un paio di minuti il dentice all'acqua furba è pronto, servite i filetti nappandoli con il fondo di cottura.

    Dentice all'acqua Dentice all'acqua

Note

  • Per pulire il dentice è necessario eliminare le interiora, incidendo il dorso sotto le branchie per estrarle, e tagliare le pinne. Se la ricetta lo prevede, per eliminare le squame si passa il coltello dalla coda verso la testa. Infine, va sciacquato abbondantemente in acqua corrente.Scegliete i dentici con la carne soda ed elastica, le squame aderenti e l'occhio vivo e sporgente. Inoltre l'odore deve essere delicato e non ammoniacale.Come la maggior parte dei pesci, il dentice è un alimento delicato, che va consumato il prima possibile. Va pulito appena acquistato e può essere conservato in frigorifero per un giorno o congelato per non più di 3 mesi.Il dentice si presta a ricette semplici, che non ne ricoprano il delicato sapore come quella che vi abbiamo proposto: è ottimo alla brace, al forno o al cartoccio, con verdure o patate, servito con un filo d'olio a crudo e del prezzemolo. 

Guarda anche