COOKAround

Menu Pianetadonna network

Dolce croccante al gianduia e amarene

Dolci, frutta e dessert

sirenadilago

Dolce croccante al gianduia e amarene
  • Luogo: Europa / Italia
  • Dosi per 10 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 45 min
  • Cottura 35 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 48 ore di riposo

Per il cremoso al gianduia

  • 600 ml di panna liquida
  • 200 ml di latte
  • 160 g di tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 430 g di cioccolato gianduia.

Per la cialda

  • 300 g di burro
  • 300 g di zucchero a velo
  • 250 g di albumi
  • 250 g di farina
  • 1 manciata di mandorle a fette.

Per il pan di spagna al cioccolato

  • 3 uova
  • 75 g di zucchero
  • 60 g farina
  • 15 g di cacao amaro.

Per la finitura

  • 20-30 amarene sciroppate
  • succo delle amarene
  • 500 g di panna montata non zuccherata
  • pochi alchechengi per decorare.

Attrezzature

  • Casseruola / Frusta elettrica / Tortiera

Preparazione

Per il pan di spagna: con le fruste elettriche montare le uova intere e lo zucchero per almeno 25 minuti.

Montate fino a quando l'impasto diventa chiaro, soffice e spumoso e il suo volume sarà triplicato.

Cominciate ad unire la farina ed il cacao poco per volta usando un setaccino e mescolare con un cucchiaio di legno. Incorporate la farina ed il cacao dall'alto verso il basso.

Imburrate e infarinate una tortiera da 20 cm e versateci l'impasto.

Infornate a 180°C per 20 minuti. E' importante non aprire il forno durante la cottura altrimenti il pds rischia di sgonfiarsi.

A questo punto lasciatelo raffreddare.

Per il cremoso al gianduia: in una casseruola fate bollire il latte con la panna.

Montare i tuorli con lo zucchero.

Unite il latte caldo ai tuorli e continuate a montare, trasferite sul fuoco a bagnomaria e fate addensare senza però farla bollire altrimenti impazzisce.

Tritare il cioccolato e aggiungetelo poco alla volta alla crema inglese montando con una frusta.

Dolce croccante al gianduia e amarene

Fate riposare in frigo per 24-48 ore.

Per le cialde: montare il burro morbido con lo zucchero fino a farlo diventare bianco e spumoso.

Aggiungere poco alla volta gli albumi continuando a montare ed infine la farina setacciatan e mescolare.

Dolce croccante al gianduia e amarene

Su carta forno formate dei rettangoli con il composto.

Dolce croccante al gianduia e amarene

Lo strato deve essere molto sottile e il più uniforme possibile.

Spargete sopra un po' di mandorle.

Dolce croccante al gianduia e amarene

Infornate a 180°C per pochi minuti.

Quando sono cotti arrotolarli subito a cilindro utilizzando un bicchiere per mantenere la forma.

Nel giro di qualche minuto sono freddi e quindi già induriti.

Dolce croccante al gianduia e amarene Dolce croccante al gianduia e amarene

Appoggiate il cilindro sul piatto sul quale andrà poi servito, tagliare a pezzetti il pan di spagna al cioccolato e porlo sul fondo del cilindro cercando di tappare tutti i possibili buchi.

Bagnare il pan di spagna con il succo di amarene.

Sopra al pan di spagna mettete il cremoso al gianduia, qualche amarena, la panna montata e sopra ancora un paio di amarene e un alchechengi per decorazione.

Dolce croccante al gianduia e amarene

Come montare la panna

Come addensare

Come cuocere a bagnomaria

Altre ricette

Guarda anche