Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Fagioli al fiasco

I fagioli al fiasco costituiscono un contorno davvero saporito di origine toscana.La cottura nel fiasco è davvero particolare e richiede un paio d'accortezze per poterla eseguire alla perfezione.Per poter procedere avrete bisogno di un fiasco realizzato appositamente per la cottura dei fagioli, di uno spargi-fiamma e di ottimi fagioli cannellini (tipologia utilizzata tradizionalmente per questo contorno).
Fagioli al fiasco

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 130 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Fagioli cannellini secchi - 300 gr
  • Spicchio di aglio 5
  • Salvia rametti - 2
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Fiasco / Spargifiamma

Preparazione

  • 1

    Mettete a bagno i fagioli in acqua per una notte intera.

    Fagioli al fiasco
  • 2

    Il giorno successivo trasferiteli nel fiasco scartando l'acqua d'ammollo.

    Fagioli al fiasco
  • 3

    Versate tanta acqua nel fiasco da coprirli completamente.

    Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco
  • 4

    Unire anche qualche cucchiaio d'olio (4-5 cucchiai), aggiungete anche l'aglio e la salvia.

    Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco
  • 5

    Salate e pepate abbondantemente e mettete sul fuoco frapponendo uno spargifiamma tra la fiamma e il fiasco.

    Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco
  • 6

    Lasciate cuocere i fagioli a fuoco moderato per un paio d'ore.

    Al termine della cottura, versate il liquido di cottura in una ciotola e i fagioli in una terrina.

    Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco
  • 7

    Bagnateli con poca acqua di cottura, conditeli con un bel giro d'olio extravergine d'oliva ed una spolverata di sale.

    Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco Fagioli al fiasco
  • 8

    Serviteli accompagnandoli con fette di pane.

Guarda anche