Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Fegato alla lodigiana

Il fegato alla lodigiana è nientemeno che la rivisitazione lodigiana di un classico della cucina europea medievale ovvero il fegatello.

Le costanti di questa preparazione sono ovviamente il fegato, che può essere di animali diversi, i semi di finocchio e la reticelladi vitello per fissare il tutto.

Noi abbiamo voluto modificare leggermente la ricetta ed omettere l'utilizzo della reticella che potrebbe risultare ostica ai più, utiilizzando semplicemente il prosciutto per fissare e chiudere l'involtino di fegato.

Fegato alla lodigiana

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 5 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Fegato di vitello da 60 g circa l'una - 8 fette
  • Prosciutto crudo 8 fette
  • Semi di finocchio 1 cucchiaio da tavola
  • Burro 40 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Prendete le fettine di fegato di vitello e incidetele in qualche punto qui è là sui bordi in modo tale che non si arriccino in cottura.

     

    Fegato alla lodigiana
  • 2

    Condite le fettine con sale, pepe e semi di finocchio, quindi chiudetele a pacchetto.

    Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana
  • 3

    Avvolgetele nelle fette di prosciutto, una per ogni involtino e mettetele da parte.

    Fegato alla lodigiana
  • 4

    Fate fondere un bel cucchiaio di burro in una padella e fatevi rosolare il fegato avvolto nel prosciutto per 5 minuti in totale, girandolo una volta e cuocendolo uniformemente su entrambi i lati.

    Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana
  • 5

    Il fegato alla lodigiana è pronto per essere servito in tavola accompagnato da una bella insalata di rucola che potrete condire semplicemente con olio e sale.

    Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana Fegato alla lodigiana

Guarda anche