Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Gamberi con peperoni in agrodolce

I gamberi con peperoni in agrodolce sono un secondo piatto ma, all'occorrenza, anche un antipasto davvero sfizioso.Se vi va un piatto colorato preparate i gamberi con peperoni in agrodolce, perfetti per un menù di pesce dai sapori vagamente etnici...
Gamberi con peperoni in agrodolce

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 15 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Gamberoni 600 gr
  • Peperoni rossi 1
  • Peperoni verdi 1
  • Peperoni gialli 1
  • Aceto balsamico 1 goccia
  • Zucchero 1 cucchiaio da tavola
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Scaldate un generoso giro d'olio con uno spicchio d'aglio in una padella.

    Gamberi con peperoni in agrodolce
  • 2

    Nel frattempo pulite, lavate e tagliate a striscioline i peperoni, quindi uniteli alla padella con l'olio caldo.

    Gamberi con peperoni in agrodolce
  • 3

    Lasciate cuocere i peperoni a fuoco vivace, salando adeguatamente.

    Gamberi con peperoni in agrodolce
  • 4

    Scaldate un altro giro d'olio in un'altra padella e, quando caldo, unitevi i gamberoni sgusciati e ai quali avrete rimosso il budellino nero e fateli rosolare; una volta rosolati conservateli al caldo.

    Gamberi con peperoni in agrodolce
  • 5

    Aggiungete un cucchiaio di zucchero alla padella con i peperoni, lasciate che si sciolga quindi sfumate con poco aceto balsamico.

    Gamberi con peperoni in agrodolce Gamberi con peperoni in agrodolce
  • 6

    Dopo pochi minuti spegnete il fuoco sotto i peperoni i quali dovranno risultare leggermente appassiti ma ancora croccanti.

    Impiattate i gamberi con i peperoni in agrodolce, regolate di sale e servite immediatamente.

    Gamberi con peperoni in agrodolce

Note

  • La digeribilità del peperone è una questione sempre aperta, tanti sono i consigli e i "trucchi" per rendere più digeribile questo ingrediente così mediterraneo. Sembra infatti che ognuno abbia la sua da dire e quindi abbiamo da passarvi tutta una serie di suggerimenti, alcuni scientifici, altri curiosi, ma si sa, provare non costa nulla!Il metodo migliore per avere minore difficoltà a digerire i peperoni è quello di comprarli in stagione e, possibilmente, completamente maturi. Il peperone infatti contiene una sostanza, la solanina, che lo rende poco digeribile e che scompare via via che il peperone matura, grazie all'azione del sole.Un altro metodo, quello più famoso, consiste nel  togliere le parti bianche ed i semini all'interno.Altri sostengono che bisogna togliere la pellicina esterna.Una cuoca inglese sostiene infine che la digeribilità dipende da come lo si taglia: in orizzontale e spesso pochi millimetri sarebbe più digeribile che tagliandolo in verticale, e ancora meglio frullandolo come accade per la creme e per il gazpacho.

Guarda anche