Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Gelatina di pollo o di cappone

Gelatina di pollo o di cappone

Dosi & Ingredienti

  • 1 pollo o cappone di circa 1
  • 5kg (pulito)
  • 100g fesa di vitello
  • 200g lombo di maiale
  • 100g di mortadella
  • 100g prosciutto crudo
  • una manciata di pistacchi sgusciati
  • sbollentati e privati della pellicina esterna
  • 1 bicchiere grande di Marsala
  • 2 uova
  • cipolla
  • sedano
  • carota per il brodo di cottura
  • sale e pepe
  • 4 tartufi neri tagliati a dadini (facoltativi)
  • Attrezzature

  • Batticarne

Preparazione

  • 1

    Disossare il pollo (o il cappone), tenendo da parte la carne del petto. Mettere a marinare nel Marsala tutti i tipi di carne tagliati a pezzettini.
    Dopo un paio d'ore, tritare finemente il maiale, il vitello, il petto di pollo, metà della lingua salmistrata e metà del prosciutto.
    Impastate bene questi ingredienti con le uova, il sale e il pepe. Tagliare a listarelle la metà retante della lingua salmistrata, del prosciutto e della mortadella.
    Sulla carne del pollo (o del cappone) disossato, appiattita con il batticarne e distesa sul tavolo, spalmare una parte del composto tritato, ponendo poi, sopra ad esso, alcune delle listarelle di carne e di salumi preparate, qualche pistacchio e qualche dadino di tartufo nero.
    Continuare così, alternando gli strati, fino al termine di tutti gli ingredienti. Sollevare, poi, i lembi di carne di pollo (o cappone), dalle due parti laterali e cucirlo, chiudendo tutte le aperture.
    Al termine punzecchiare con l'ago in 5 o 6 punti, avvolgere poi il cilindro di carne così ottenuto, in un tovagliolo bianco, pulito e precedentemente inumidito. Legare bene le due estremità e metterlo in una pentola con l'acqua e gli odori da brodo. Lasciare bollire per 2 ore, molto lentamente.
    Estrarre poi la gelatina dal brodo e farla riposare almeno un quarto d'ora prima di svolgerla dal tovagliolo.
    Appoggiarla poi su un piatto ovale e porvi sopra un peso, lasciandola in questa posizione per almeno 3 o 4 ore.
    Servirla a fette non troppo sottili, coperta eventualmente, da una dadolata di gelatina di brodo di carne.

Guarda anche