Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Gelato after-eight

Fine pasto, dopo cena, mattina, pomeriggio. A dispetto del nome il gelato after-eight può essere gustato ben prima delle otto.Il sapore fresco e le indubbie proprietà digestive della menta, la golosità e l'intensità del cioccolato fondente, caratterizzano questo gusto, riconoscibile anche per il suo particolare colore!
Gelato after-eight

Dosi & Ingredienti

  • Latte intero 500 gr
  • Panna 100 ml
  • Zucchero 120 gr
  • Destrosio 25 gr
  • Latte in polvere sostituibile con pari quantità di panna - 25 gr
  • Farina di carrube 3 gr
  • Sciroppo di menta 100 ml
  • Cioccolato fondente 50 gr
  • Attrezzature

  • Ciotola / Frullatore / Gelatiera / Pentola

Preparazione

  • 1

    Riunite in una pentola il latte, lo zucchero, il destrosio ed il latte in polvere (o pari quantità di panna).

    Gelato after-eight Gelato after-eight
  • 2

    Scaldate il latte fino a raggiungere 85°C.

    Togliete la base al latte dal fuoco, trasferite il composto in una ciotola fredda a bagnomaria in acqua e ghiaccio ed unitevi la panna e la farina di carrube.

    Gelato after-eight
  • 3

    Frullate il composto con un frullatore ad immersione e riponetelo in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.

    Trascorso questo tempo, unite alla base per gelato lo sciroppo alla menta.

  • 4

    Trasferite la base del gelato alla menta nei cestelli della gelatiera ed azionatela.

  • 5

    Lasciate mantecare il gelato fino ad ottenere una consistenza piuttosto compatta, ci vorranno circa 40 minuti (la tempistica varia a seconda del modello di gelatiera utilizzata).

    Quando il gelato sarà ben mantecato, unite il cioccolato fondente tritato grossolanamente e mescolate per distribuirlo uniformemente nel gelato.

    Servite il gelato immediatamente oppure potete conservarlo in freezer in un contenitore di plastica.

    Gelato after-eight

Note

  • Con le dosi indicate otterrete circa 1,5 kg di gelato.

Guarda anche