Questo sito contribuisce alla audience di

Antipasti e snack

Cookaround

Insalata di pollo

Questa è la ricetta dell'insalata di pollo fredda, perfetta per riciclare del pollo arrosto rimasto in frigorifero ma ottima anche con del petto di pollo cotto alla piastra.

Gli ingredienti che compongono questa insalata di pollo sono stati pensati per creare un connubio perfetto di dolcezza, asprezza e sapidità, in più è una ricetta piuttosto light perchè non prevede l'aggiunta di maionese o altre salse. E se come noi amate la carne pianca, provate anche il nostro pollo al curry veloce!

Insalata di pollo

Dosi & Ingredienti

  • Pollo arrosto - 1
  • Cetrioli 1
  • Mele 1
  • Arance 1
  • Rucola 250 gr
  • Mais giallo dolce 160 gr
  • Arance succo - ½
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Insalatiera

Preparazione

  • 1

    Per preparare questa ottima insalata di pollo, dovrete prendere il pollo arrosto già cotto, ricavatene la carne eliminando la pelle e gli ossicini, tagliatela a pezzettini e mettetela da parte.

    Insalata di pollo Insalata di pollo
  • 2

    A questo punto prendete una ciotola e trasferitevi il cetriolo senza buccia e affettato a rondelle, la mela con la buccia tagliata a dadini e l'arancia tagliata a rondelle.

    Insalata di pollo Insalata di pollo Insalata di pollo
  • 3

    Unite il pollo ed il mais alle verdure appena preparate e mescolate bene.

    Insalata di pollo Insalata di pollo
  • 4

    Condite l'insalata con olio extravergine d'oliva, il succo di mezza arancia e un pizzico di sale e amalgamate.

    Insalata di pollo Insalata di pollo
  • 5

    Prendete delle ciotoline che fungeranno da insalatiere monoporzione e posizionatevi delle fette d'arancia ed un po' di rucola fresca, quindi riempitele con l'insalata di pollo.

    Insalata di pollo Insalata di pollo
  • 6

    Servite l'insalata di pollo appena preparata con un giro d'olio extravergine a crudo.

    Insalata di pollo

Consiglio

  • Come posso completare questa bella insalata di pollo per renderlo un piatto completo?

    Per completare l'insalata di pollo potresti aggiungere dei crostini oppure del pane tostato, in questo modo avresti anche la parte di carboidrati necessaria a renderlo un piatto completo.

    Devo per forza usare del pollo allo spiedo?

    No, questa ricetta di presta a mille interpretazioni, sia per la varietà che per la quantità di ingredienti aggiunti. Al posto del pollo allo spiedo si potrebbe aggiungere del petto di pollo semplicemente grigliato oppure anche lessato e sfilacciato.

    Devo utilizzare gli stessi ingredienti indicati? Non posso sostituirne qualcuno?

    Gli ingredienti di questa ricetta sono stati scelti a nostro gusto, ma ciascuno può rivisitare la ricetta in base ai propri gusti.

    Non amo particolarmente il sapore dell'arancia in preparazioni salate, con cosa lo posso sostituire?

    Potresti realizzare una semplice vinaigrette con olio extravergine d'oliva, aceto e sale. Altrimenti potresti provare delle salse alternative come: la salsa tzatziki o una maionese ricca.

Ricette su Insalata di pollo

Insalata di pollo grigliato

Insalata di pollo grigliato

Oggi vi proponiamo l'insalata di pollo grigliato, perché insalata sì, ma un po' diversa dal solito: la dimostrazione che "light" non vuol dire insapore! Petto di pollo, arancia, kiwi, valeriana e radicchio, un'emulsione di olio e limone e il gioco è fatto...Profumata e colorata la potete mangiare pure a cuor leggero, praticamente un piatto perfetto! Sarà un piatto fantastico sia per chi è a dieta sia per chi ha voglia di realizzare qualcosa di semplice ma comunque gustoso durante una cenetta estiva. Se poi amate la carne bianca vi consigliamo di provare anche il pollo arrosto, proprio come quello della rosticceria!

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 10 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Petto di pollo 480 gr
  • Arance 1
  • Limone 1
  • Kiwi verde 3
  • Valeriana 50 gr
  • Radicchio trevigiano - 50 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 200 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature
  • Frullatore ad immersione / Insalatiera / Piastra
Insalata di pollo grigliato
Preparazione
  • 1

    Per preparare l'insalata di pollo grigliato, condite il petto di pollo con un filo d'olio extravergine d'oliva, sale e pepe. 

    Insalata di pollo grigliato Insalata di pollo grigliato
  • 2

    Fate scaldare molto bene una piastra, quindi metteteci il petto di pollo che dovrà cuocere alla perfezione! Ricordatevi che l'unica carne che non si può mangiare mezza cruda è proprio quella di pollo, quindi assicuratevi che il petto di pollo sia cotto fino al suo cuore. Una volta che la carne sarà ben cotta potrete tagliarla scaloppandola ovvero realizzando delle fettine tagliando in diagonale, un po' come si fa per tagliare il salame.

    Insalata di pollo grigliato
  • 3

    A parte pulite e tagliate a fettine i kiwi. Prendete le arance e ricavatene degli spicchi a vivo ovvero senza bucce ne pellicine.

    Insalata di pollo grigliato Insalata di pollo grigliato Insalata di pollo grigliato
  • 4

    Spremete il limone e con l'aiuto di un frullatore ad immersione, emulsionatelo con l'olio; regolate di sale e pepe.

    Insalata di pollo grigliato Insalata di pollo grigliato
  • 5

    Riunite tutti gli ingredienti in un'insalatiera capiente: il petto di pollo, la frutta, il radicchio tagliato a pezzi grossolani e la valeriana. Condite l'insalata di pollo con l'emulsione preparata e servite in tavola.

Note
  • Dove la trovo la valeriana?

    A seconda della regione italiana in cui viene raccolta, la valeriana viene chiamata: formentino, songino, soncino, gallinella, dolcetta, grassagallina, sarset e valerianella. Da non confondersi con la valeriana.

     

    Come mi accorgo della freschezza?

    Le foglie devono essere turgide.La valeriana va acquistata freschissima poiché non si conserva a lungo. Poichè alla base del cespo tende ad accumularsi terriccio, la piccola radice va eliminata prima di un lavaggio molto accurato in acqua corrente.

    Come si deve consumarla?

    La valeriana va consumata cruda, in insalata, da sola o con altre verdure, è interessante anche l'accostamento in insalata con le arance o i mandarini.

Insalata di pollo esotica

Insalata di pollo esotica

L'insalata di pollo esotica è un piatto molto gustoso che per natura, sapore e profumo vi ricorderà la spiaggia e le passeggiate estive.

Il suo essere esotica viene dal fatto che al pollo si abbina l'ananas, che come sappiamo bene sta benissimo con la carne. In questo caso l'unione di questi due ingredienti dà vita ad un piatto molto buono, dalle note fresche che può essere tranquillamente servito ad una cena estiva, magari proprio con gli amici al mare.

Provate la ricetta del pollo esotico e se amate come noi il mix frutta/carne  vi invitiamo a realizzare anche l'arrosto di maiale con l'ananas un secondo piatto gustoso e prelibato che di certo vi farà fare un figurone a tavola. La ricetta che vi abbiamo proposto è molto semplice da fare, ma qualora aveste dubbi o perplessità, potete lasciare le vostre domande nel box dei commenti.

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pollo disossato - 750 gr
  • Ananas 210 gr
  • Maionese 200 gr
  • Miele 100 gr
  • Panna 50 gr
  • Limone 50 gr
  • Sale 10 gr
  • Mostarda 10 gr
  • Pepe bianco 10 gr
  • Lattuga 4 foglie
  • Attrezzature
  • Pentola
Preparazione
  • 1

    Per realizzare una squisita insalata di pollo esotica dovrete innanzitutto dedicarvi al pollo. Sia che utilizziate solo il petto che altri pezzi, dovrete assicurarvi d'aver ripulito la pelle da eventuali penne e peluria. A questo punto portate a bollore una pentola colma d'acqua salata, quindi tuffatevi i pezzi di pollo che dovranno cuocere per 30-40 minuti. Una volta cotto, togliete il pollo dall'acqua di cottura, fatelo freddare, quindi rimuovete pelle e ossicini e tagliatelo in piccoli pezzi, a vostro piacere potreste tagliarlo a cubotti o a striscioline o ancora potreste sfilacciarlo con le mano.

    Insalata di pollo esotica
  • 2

    Tagliate l'ananas a fette dopo aver rimosso la buccia, quindi dividete ogni fetta a pezzettini. Evitate di usare la parte centrale della fetta d'ananas che solitamente risulta più coriacea. Trasferite l'ananas in una ciotola di vetro e aggiungete la maionese. Mescolate molto bene per condire uniformemente.

    Insalata di pollo esotica
  • 3

    A questi punto, aggiungete anche il succo di limone, il miele, la panna e la senape. Scegliete la senape che preferite ma la più adatta a questa ricetta è quella à l'ancienne ovvero quella con tutti i pallini di senape.

    Insalata di pollo esotica Insalata di pollo esotica Insalata di pollo esotica Insalata di pollo esotica
  • 4

    Condite con il condimento a base di ananas e maionese il pollo preparato in precedenza. Mescolate molto bene per distribuire il condimento alla perfezione.

    Insalata di pollo esotica
  • 5

    Per impiattare, disponete sul piatto da portata le foglie di lattuga e distribuitevi sopra l'insalata di pollo. Servite il piatto freddo.

Consiglio
  • Cosa mi consigli per renderlo più saporito?

    Prepara il pollo con un po' di anticipo, tieni tutto per un paio di ore in frigoriforo e prima di servire dai una bella mescolata. 

    Posso usare sia il petto di pollo che la coscia?

    Si vanno bene entrambe, la coscia risulta meno asciutta.

    Al posto della pasta di mostarda cosa potrei usare?

    Va benissimo un cucchiaino di senape.

Insalata di pollo alla cilena

Insalata di pollo alla cilena

La ricetta dell'insalata di pollo alla cilena è perfetta per le sere d'estate. Una insalata fresca, gustosa, dal gusto pungente che di certo vi piacerà. È un piatto perfetto perché si prepara facilmente e che poi si può gustare stando seduti tutti insieme dando spazio alle chiacchiere.

Si tratta certamente di un piatto unico molto saporto e soprattutto molto colorato. Il verde del peperone, il giallo del mais, il rosso del pomodoro, creano una combinazione visiva davvero piacevole. Del resto si dice che si mangia anche con gli occhi e davanti ad un piatto così ci viene una fame pazzesca!

Preparatene in grand equantità perché  andrà a ruba! Si tratta di una ricetta molto semplice, una volta accaparrati tutti gli ingredienti vi basterà tagliarli e mischiarli, quindi è perfetta per chi vuol far bella figura senza essere un cuoco esperto. Se amate le ricette con i peperoni vi invitiamo a provare anche i peperoni gratinati al forno, un piatto anche questo favoloso!

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 10 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pollo cotto e tagliato a dadini - 300 gr
  • Chicchi di mais giallo in scatola 300 gr
  • Pomodori tagliati a spicchi - 6
  • Peperoni verdi tagliati ad anelli - 3
  • Maionese 125 gr
  • Lattuga q.b.
  • Uova sode tagliate a metà - 3
  • Olive verdi piccanti - q.b.
  • Salsa chili 1 cucchiaio da tè
  • Salsa Tabasco (1 spruzzo ) - q.b.
  • Ketchup 1 cucchiaio da tè
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Attrezzature
  • Cucchiaio / Insalatiera
Preparazione
  • 1

    Quando volete realizzare la ricetta della insalata di pollo alla cilena dovete come prima cosa lessare il pollo in abbondante acqua bollente salata. Quando il pollo sarà cotto, scolatelo e fatelo raffreddare, quindi tagliatelo.  A questo punto riunite i dadi di pollo con i pomodori, i peperoni verdi, la maionese, il sale, il pepe e il granoturco in una grande ciotola in vetro o in una bella insalatiera.

    Insalata di pollo alla cilena
  • 2

    Mescolate bene gli ingredienti quindi conditeli con chili, tabasco e ketchup. Mescolate nuovamente affinché gli ingredienti possano essere ben amalgamati.

    Insalata di pollo alla cilena Insalata di pollo alla cilena Insalata di pollo alla cilena
  • 3

    Disponete le foglie di lattuga, lavate e ben asciugate, nel fondo del piatto da portata e versate il composto sulle foglie. Decorate con ciuffi di maionese, mezze uova e olive verdi. Riponete in frigorifero per un po' prima di servire.

Consiglio
  • È necessario il riposo in frigo?

    Direi di sì in quanto in questo modo i sapori si amalgamano bene e diventano un tutt'uno.

    Posso utilizzare per questa ricetta anche il tacchino?

    Assolutamente sì!

    Potrei conservarne qualche porzione e mangiarla in giorno dopo in ufficio?

    Sì, conservala in frigorifero in un contenitore ermetico, sarà buonissima!

Guarda anche